Benitez e l'addio al Newcastle: "Non mi potevo fidare di loro"

Il tecnico spagnolo torna sull'addio ai Magpies.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Ha lasciato il Newcastle lo scorso giugno per volare in Cina e allenare il Dalian Yifang. Parliamo di Rafael Benitez, che a distanza di settimane dalla scelta di cambiare panchina è tornato a parlare dell'addio ai Magpies:

Hanno aspettato un anno per farmi un'offerta di rinnovo che sapevano non avrei potuto accettare. Ci siamo incontrati al termine della stagione, sapevo che non avrebbero fatto grandi sforzi per presentarmi un'offerta seria e strutturata

L'ex Napoli ha proseguito:

Diciannove giorni dopo il nostro incontro mi è stato offerto lo stesso salario di tre anni prima con meno possibilità di controllare le operazioni di mercato. Non hanno rispettato le promesse, non mi potevo più fidare di loro. Inoltre, a tutti i giocatori e allo staff medico è stato corrisposto un bonus per il piazzamento al decimo posto in Premier, cosa che invece non è stata fatta col mio staff. Mi è sembrata quasi una punizione per non aver firmato

Sul Dalian Yifang:

Credo sia stata la scelta giusta per me e per la mia famiglia

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.