Champions League, l'Ajax soffre ma passa. Fuori Porto e Celtic

L'Ajax batte 3-2 il PAOK Salonicco e passa il turno, ai playoff affronterà l'APOEL che ha eliminato il Qarabag. Fuori a sorpresa Celtic e Porto. Ok la Stella Rossa.

1 condivisione 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Si fa sul serio ormai. Il terzo turno di Champions League determina le squadre che andranno a giocarsi gli spareggi per accedere alla fase a gironi, ai playoff sono già qualificate Slavia Praga e Young Boys. Si parte con Qarabag-Apoel, A Baku si riparte dal 2-1 dell'andata conquistato dagli azeri in trasferta, ma l'Apoel completa la rimonta vincendo in trasferta 0-2 grazie ai gol De Vincenti e Matic.  

Tutto facile per il Rosenborg che dopo aver vinto 3-1 all'andata, in trasferta, elimina il Maribor vincendo con lo stesso risultato in casa. I norvegesi ai playoff affronteranno la Dinamo Zagabria che ha espugnato il campo del Ferencvaros per 0-4. Fine del sogno per la squadra ungherese. 

Passa il turno anche il Bruges al termine di una gara pirotecnica contro la Dinamo Kiev. Dopo l'1-0 dell'andata in casa dei belgi, la Dinamo passa subito in vantaggio grazie al gol di Buylaskyy. Il Bruges pareggia i conti con Deli. Nella ripresa ecco i fuochi d'artificio: i padroni di casa tornano avanti con la rete di Shepelev, ma Vormer e Openda rendono inutile il momentaneo 3-2 frutto dell'autorete di Mechele. L'Olympiakos archivia la pratica Istanbul Basaksehir vincendo 2-0 al Pireo. Decisive i gol di Semedo e Valbuena nella ripresa. Nulla da fare per Robinho e compagni che salutano la Champions League e andranno quindi a giocarsi i playoff di Europa League. 

Champions League, la delusione del Celtic
Champions League, fuori il Celtic

Champions League, l'Ajax suda ma passa: fuori Celtic e Porto

L'Ajax riesce a staccare il pass per gli spareggi battendo 3-2 il PAOK al termine di una partita bella, tesa, emozionante. I greci passano in vantaggio grazie a una conclusione chirurgica di Bisewar. I Lancieri reagiscono, ma Tadic dal dischetto si fa ipnotizzare da Paschalakis. Il serbo però si fa perdonare dieci minuti dopo, sempre dagli undici metri, realizzando l'1-1. Nella ripresa l'Ajax domina, sfiora la rete con Neres e Tadic, ma trova la rete del vantaggio solo all'alba dell'80' con Tagliafico che è il più abile sul corner di Ziyech. Tadic fa doppietta ancora su rigore e la doppietta di Bisewar al 94' è inutile per le sorti della qualificazione. Ajax ai playoff dove affronteranno l'Apoel.

Saluta il Basilea che aveva eliminato il PSV. Gli svizzeri, dopo aver perso la gara d'andata in casa (0-1), cadono anche in Austria contro il LASK Linz che s'impone 3-1 al Linzer Stadion. Un'impresa per la squadra di Ismael che ora attende il Bruges. Crolla il Celtic che lascia il passo al Cluj capace di imporsi 3-4 a Glasgow dopo l'1-1 dell'andata. I romeni vanno avanti al 27' con Deac, nella ripresa i biancoverdi reagiscono e si portano sul 2-1 con i gol di Forrest ed Edouard. Omrani pareggia per il Cluj al 74', ma dopo due minuti ecco il nuovo vantaggio scozzese firmato Christie. Sembra fatta, ma nel finale ecco prima il 3-3 ancora di Omrani che sfrutta una corta respinta del portiere del Celtic, il gol al 97' di Tucudeanu non fa che certificare il passaggio del turno dei romeni. 

Clamoroso tonfo del Porto che dopo aver vinto in casa del Krasnodar all'andata (0-1), viene travolto in avvio dalla furia della squadra russa che passa tre volte nel giro di mezzora grazie alla rete di Vilenha e alla doppietta di Suleymanov. I portoghesi reagiscono nella ripresa con Ze Luis che accorcia, Marega che va a un passo dal 2-3 e Diaz che lo firma quando manca un quarto d'ora al termine. L'assalto finale del Porto però è sterile e agli spareggi va il Krasnodar che affronterà l'Olympiakos. Passa la Stella Rossa al termine di una partita infinita a Copenaghen. I serbi passano subito con Boakye, i danesi pareggiano con N'Doye. In virtù dell'1-1 dell'andata, si va ai supplementari e poi ai rigori dove sbaglia Wind e segna Pankov al termine di una serie infinita. La Stella Rossa affronterà gli Young Boys ai playoff. 

I risultati del martedì di Champions

  • Qarabag-Apoel 0-2
  • Rosenborg-Maribor 3-1
  • Dinamo Kiev-Bruges 3-3
  • Olympiakos-Istanbul.B. 2-0
  • Ajax-PAOK 3-2
  • LASK Linz-Basilea 3-1
  • Celtic-Cluj 3-4
  • Porto-Krasnodar 2-3
  • Copenaghen-Stella Rossa 1-1 (1-2 dcr)
  • Ferencvaros-Dinamo Zagabria 0-4

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.