Un altro Cholito sbarca in Europa: Gianluca Simeone all'Ibiza

Il fratello minore di Giovanni era stato per due volte vicino al Frosinone, ora arriva nella squadra che è stata di Borriello. Obiettivo mediatico e la promozione in Segunda A.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Stava per sbarcare in Serie A nel mercato del gennaio 2018, Gianluca Simeone. Lo voleva il Frosinone che, appena retrocesso in Serie B cercava rinforzi per centrare immediatamente l'obiettivo della risalita nella massima serie. Il secondo figlio del Cholo, attaccante di buona prospettiva, avrebbe fatto il pendolo fra il campionato Primavera e la prima squadra.

Pareva tutto fatto già nella prima metà di quel gennaio, ma alla fine il trasferimento saltò per problemi di transfer, dei quali al 31 del mese né River Plate né il club ciociaro erano riusciti a venire a capo. Il fratello minore di Giovanni, attaccante prima del Genoa e poi della Fiorentina, fu costretto a tornare in Argentina.

Sembrava tutto rimandato solo di qualche mese, perché il Frosinone, alla fine di quella stagione si era comunque guadagnato il ritorno nella nostra massima serie e nell'estate 2018 era tornato alla carica per il Cholito II. Ma di nuovo si interpose qualche difficoltà e Gianluca, classe 1998, secondo dei tre figli - il terzo, di poco più giovane, si chiama Giuliano - nati dall'unione fra Diego e Carolina Baldini, si è trasferito in prestito al La Calera.

Gianluca Simeone con padre e fratello Giovanni
Gianluca Simeone, a sinistra, è un nuovo giocatore dell'Ibiza

Calciomercato: Gianluca Simeone all'Ibiza

Ma il richiamo del calcio europeo è tornato forte in questa sessione di calciomercato e stavolta il trasferimento è andato in porto, tanto che da oggi Gianluca Simeone è un calciatore dell'Ibiza, il club delle Baleari rifondato tre anni fa dall'imprenditore Amadeo Salvo che, iscrittolo al campionato regionale, è riuscito a centrare due promozioni nei primi due anni.

Risalito fino alla Segunda B, nella scorsa stagione si è classificato al sesto posto, mancando di pochissimo l'accesso alla Segunda A. Obiettivo solo rimandato e che Salvo spera di centrare quest'anno anche grazie al giovane Simeone, attaccante giovane e di prospettiva, del quale si dice non abbia nulla da invidiare al fratello maggiore, nonostante una fastidiosa frattura al metatarso che ne ha, in parte, frenato la carriera. Gianluca riparte dunque dal club ibicenco che, mettendolo sotto contratto, offre un prezioso rinforzo all'esperto tecnico Pablo Alfaro - ex difensore di Barcellona, Atletico Madrid e Siviglia - e nel contempo mantiene su di sé i riflettori dei media, accesi lo scorso anno con l'ingaggio di Marco Borriello.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.