MMA, UFC Montevideo: vince la Shevchenko, Luque rifà il naso a Perry

Prestazione tatticamente eccelsa della campionessa pesi mosca, che sconfigge Liz Carmouche senza di fatto rischiare nulla. Luque cambia i connotati a Perry.

MMA: la campionessa pesi mosca UFC Valentina Shevchenko

1 condivisione 1 commento

di - | aggiornato

Share

Gran notte di MMA in quel di Montevideo. In quella che è stata la prima apparizione UFC in Uruguay la promotion più importante al mondo ci ha regalato una notte di spettacolo, fatta forse una piccola eccezione per un main event troppo tattico e mai decollato dal punto di vista della garra. A fare emozionare però ci hanno pensato il resto dei match presenti in main card, con il co-main event che ha visto un ottimo Vicente Luque cambiare letteralmente i connotati al povero Mike Perry. Quest'ultimo, infatti, ha riportato una bruttissima frattura al naso - oltre che un taglio clamoroso sull'arcata sopraccigliare sinistra - che necessiterà di un importante intervento chirurgico. Se volete vedere i risultati del trattamento Luque, vi consigliamo di dare un'occhiata al profilo Instagram di Dana White.

Bruttissimo taglio anche per Raulian Paiva, fermato per stop medico nella card preliminare dopo aver visto il proprio sopracciglio aprirsi quasi del tutto. Main card che, comunque sia, è stata aperta dalla vittoria per split decision di Enrique Barzola su Bobby Moffett: successo dunque per il peruviano, che agguanta la split decision contro l'americano che ha in Superman e Godzilla i suoi eroi prediletti. Primo round abbastanza combattuto, con il secondo nettamente a favore del vincitore e il terzo su un equilibrio che si è diretto verso lo sconfitto Moffett. Debutto col botto per il pluridecorato campione di BJJ Rodolfo Viera, che si sbarazza di un ostico avversario come Oskar Piechota.

Primo round in cui l'esordiente in UFC prende le misure anche in fase di striking, prima di cambiare livello e portare l'avversario a terra. Seconda ripresa sulla falsariga della precedente, questo prima che Viera decida che è il momento di chiuderla passando in monta, settando il triangolo di braccia e chiudendolo uscendo in laterale. Buona la prima! Poco da dire, invece, su Volkan Oezdemir vs Ilir Latifi, con il primo che stende lo svedese sul calare del secondo round dopo averlo letteralmente demolito in fase di striking. Stesso discorso per la vittoria un po' passata in sordina di Luiz Eduardo Garagorri, che batte Humberto Bandenay imponendosi per tre round su tre.

MMA: Luque UFC
MMA: è Vicente Luque, in foto, a vincere nel co-main event contro Mike Perry. Ferite al volto davvero da brividi per quest'ultimo.

MMA: main e co-main di UFC Montevideo

Co-main event che sa tanto di spot per le MMA, con il classico: "So, do you want to be a fighter?". Mike Perry ci rimette tre quarti di lineamenti facciali contro Vicente Luque, combattendo un match equilibrato pur essendo visibilmente provato dai molti tagli. Gran lavoro del brasiliano, che mette pochi colpi ma davvero devastanti, candidandosi a serio aspirante top 10.

Per quanto riguarda il main event, infine, impossibile non lodare la performance di Valentina Shevchenko, che in una serata magari non brillantissima per lei è comunque riuscita a far quello che voleva contro una Liz Carmouche apparsa veramente molto, molto inferiore alla campionessa. The Bullet vendica dunque la sconfitta di 9 anni fa, arrivata però per stop medico e con un background nelle mixed martial arts decisamente meno ampio. Da segnalare, nei preliminari, le vittorie di Gilbert Burns e Veronica Macedo, che si impongono rispettivamente su Alexey Kunchenko e Polyana Viana. Di seguito, comunque, i risultati dellla main card.

  • Pesi piuma: Enrique Barzola batte Bobby Moffett per split decision
    Pesi medi: Rodolfo Viera batte Oskar Piechota per sottomissione (triangolo di braccia) a 4:26 del secondo round
    Pesi massimi-leggeri: Volkan Oezdemir batte Ilir Latifi per KO (pugni) a 4:31 del secondo round
    Pesi piuma: Luiz Eduardo Garagorri batte Humberto Bandenay per decisione unanime
    Pesi welter: Vicente Luqué batte Mike Perry per split decision
    Pesi mosca femminili: Valentina Shevchenko (c) batte Liz Carmouche per decisione unanime

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.