Calciomercato Inter, il Bayern Monaco piomba su Perisic

I bavaresi al lavoro per portare in squadra il 30enne croato: trattativa in stato avanzato con la formula del prestito oneroso.

2 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Acquistato Romelu Lukaku dal Manchester United e in attesa di altri colpi in entrata, per l'Inter è anche tempo di badare alle cessioni. Uno dei nomi in uscita nella rosa di Antonio Conte è quello di Ivan Perisic. Proprio l'esterno offensivo croato, bocciato dall'allenatore nerazzurro nel ruolo di laterale a tutta fascia nel 3-5-2, è protagonista di una voce di calciomercato che arriva dalla Germania: sulle sue tracce, infatti, c'è il Bayern Monaco.

A riportare l'interessamento dei bavaresi per il 30enne dell'Inter è il sito specializzato gianlucadimarzio.com. Perisic, in Serie A dal 2015, potrebbe lasciare l'Inter con la formula del prestito oneroso per tornare in un campionato, la Bundesliga, già frequentato ai tempi del Borussia Dortmund e del Wolfsburg, club dal quale l'Inter lo acquistò nella sessione di calciomercato estivo 2015 per un affare da circa 20 milioni (bonus inclusi).

La trattativa per il trasferimento di Perisic, 162 partite e 40 reti in un quadriennio con l'Inter, appare già in fase avanzata e già nei prossimi giorni potrebbero arrivare novità decisive sulle sorti del giocatore, testato anche come centravanti - più per necessità che per reale convinzione - da Conte nel precampionato.

Calciomercato Inter, Ivan Perisic in campo nella pre-season 2019
Calciomercato Inter, Ivan Perisic pronto all'addio: lo cerca il Bayern Monaco

Calciomercato Inter, Perisic verso il Bayern: prosegue il rinnovamento di Conte

Il trasferimento in Germania permetterebbe a Perisic di rilanciarsi in un campionato che ben conosce, avendoci giocato dal 2011 al 2015 e vincendo due volte la coppa nazionale, una Bundesliga e una Supercoppa con Borussia e Wolfsburg, e ad Antonio Conte di poter studiare nuovi rinforzi per la fascia sinistra e l'attacco. Il croato ha ancora tre anni di contratto con l'Inter, ma dopo la pre-season è finito fuori dai piani tecnici del nuovo allenatore, che non lo ritiene pronto come esterno nel suo 3-5-2.

View this post on Instagram

⚫️🔵🕺🏼 @claudiovillaphotographer 📸

A post shared by Ivan Perišić (@ivanperisic444) on

L'addio di Perisic rappresenterebbe per l'Inter una netta cesura con la scorsa stagione, quando il croato, Nainggolan e Icardi rappresentavano i tre nomi più importanti nella rosa allenata da Luciano Spalletti. Con l'addio del centrocampista belga in direzione Cagliari e un Maurito sempre più ai margini della rosa, Conte completerebbe grazie alla cessione di Perisic un processo di rinnovamento tecnico e tattico avviato dal suo insediamento in panchina. Per il giocatore, 9 reti complessive e pochi lampi nella scorsa stagione, giocata da vice-campione del mondo dopo il secondo posto a Russia 2018 con la Croazia, il passaggio al Bayern potrebbe diventare realtà nei prossimi giorni.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.