Roma-Athletic 2-2: i giallorossi pareggiano al 90', Zaniolo inganna Maresca

I giallorossi trovano il pari al 90' grazie al rigore trasformato da Lorenzo Pellegrini e procurato da Zaniolo che non ammette di aver toccato lui il pallone col braccio. Poi arrivano le scuse.

3 condivisioni 1 commento

di - | aggiornato

Share

Finisce 2-2 l'amichevole tra Roma e Athletic Bilbao andata in scena al Renato Curi di Perugia. I baschi sono andati due volte in vantaggio con Muniain al 26' e Raul Garcia su rigore al 78', ma per due volte sono stati ripresi dai giallorossi che hanno trovato la rete con Kolarov al 59' e Pellegrini dagli undici metri al 91'. 

Grandi polemiche per il penalty assegnato alla squadra di Paulo Fonseca, semplicemente inesistente. L'arbitro Fabio Maresca è stato infatti ingannato da un'illusione ottica e ha concesso la massima punizione per un tocco di braccio di Zaniolo. 

Viste le furenti proteste degli spagnoli, il fischietto di Napoli ha chiesto all'ex centrocampista dell'Inter se avesse davvero toccato lui il pallone col braccio, senza ricevere alcuna risposta. Così il rigore è stato confermato e poi trasformato. La Roma è ora attesa dalla super sfida dell'Olimpico contro il Real Madrid, in programma l'11 agosto.

Le scuse di Zaniolo

Tramite il proprio account Instagram, Nicolò Zaniolo ha voluto chiedere scusa a tutti per il gesto commesso:

Ho commesso un errore. Nella concitazione del momento non ho avuto la lucidità di capire quanto accaduto nell'area avversaria e ho reagito male alle domande degli avversari che mi sono venuti a chiedere se avessi toccato la palla di mano al momento del rimpallo. Mi sono già scusato con l'arbitro, sento il dovere di farlo anche con i tifosi e con gli avversari

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.