Da Kepa a Neymar: ecco la "squadra" più costosa della storia

Una formazione stellare, un 4-3-3 con il giocatore più caro per ruolo, con una media di 110 milioni ciascuno, secondo i prezzi riportati da Transfermarkt. Ci sono due juventini.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Prendete un 4-3-3, magari quello della squadra per cui tifate da sempre, svuotatelo di tutti i suoi componenti - fatto? - e poi ripopolatelo con quei giocatori che vengono normalmente considerati i migliori interpreti ruolo per ruolo. Fatto?, Bene, è possibile, anche se assolutamente non sicuro, che abbiate messo insieme la "squadra" più costosa della storia.

Nulla più che un gioco, si intende, ma è un gioco interessante e divertente, che si presta pure a diverse considerazioni e che riserva anche alcune sorprese. Innanzitutto, visto che spesso i singoli challenge per ruolo si risolvono sul filo del mezzo milione di euro, occorre scegliere la stessa fonte per tutte le quotazioni dei vari giocatori.

Capita, infatti, che ci sia chi include i bonus e chi non lo fa, chi non usa un cambio chiaro fra una valuta e l'altra - sterlina-euro è il caso più comune - e altri casi simili. Per provare a utilizzare criteri comuni e una fonte attendibile, la squadra di stelle assolute è stata messa insieme secondo i prezzi riportati da Transfermarkt.

La "squadra" più costosa della storia

La "squadra" più costosa della storia arriva, con soli 11 giocatori, a una valutazione di oltre 1,2 miliardi, per la precisione 1.216 milioni di euro, più dell'intera rosa del Real Madrid, che è di 1.190 milioni di euro, e poco meno di quelle di Barcellona (1.260) e Manchester City (1.240), raggiungendo una media per giocatore di oltre 110 milioni. La Premier League, come sempre, fa la parte del leone con 5 calciatori della formazione stellare, davanti a Liga (nessuno del Real Madrid, ma non ditelo a Florentino) con 2, lo stesso numero della Serie A e della Ligue 1, leggasi però Juventus e PSG, due realtà ormai quasi a parte. Considerazione obbligata, infine, è che, nonostante il recente e continuo lievitare delle quotazioni dei difensori, la tripla cifra, cioè il posizionamento ad almeno 100 milioni, si raggiunge solamente dal centrocampo in su. Ecco l'11 delle stelle:

Solskjaer Manchester United
Il Manchester United è il club più rappresentato nella Top 11

Kepa, portiere, Chelsea - 80 milioni

Kepa Arrizabalaga è il portiere che è stato scelto l'estate scorsa dal Chelsea per sostituire Thibaut Courtois che aveva optato per il passaggio al Real Madrid. Nato a Ondarroa, nel profondo dei Paesi Baschi, aveva solo 23 anni al momento del suo trasferimento dall'Athletic Bilbao ai Blues.

Kepa Chelsea
Con la maglia del Chelsea, Kepa ha vinto l'ultima Europa League

Aaron Wan-Bissaka, terzino destro, Manchester United - 55 milioni

Il suo passaggio dal Crystal Palace al Manchester United nelle scorse settimane lo ha fatto conoscere al grande pubblico. Londinese, di origini congolesi, Aaron ha appena 21 anni e militava in prima squadra da non più di un anno e mezzo. Non ha ancora esordito nella Nazionale dei Tre Leoni, ma la vetrina del Manchester United lo aiuterà sicuramente a realizzare il suo sogno.

Harry Maguire, difensore centrale, Manchester United - 87 milioni

Maguire è l'"ultimo arrivato" nella Top 11 di tutti i tempi. Gli 87 milioni pagati dal Manchester United per convincere il Leicester a lasciarlo andare rappresentano la cifra più alta mai spesa per un difensore e relega Virgil van Dijk fuori dalla classifica. Un onore che è anche un onere, perché Harry è, da molti, atteso dalla prova sul campo.

Matthijs de Ligt, difensore centrale, Juventus - 85,5 milioni

Il colpo fortemente voluto dal club bianconero, per rafforzare una difesa che cominciava a essere un po' avanti negli anni. Vent'anni il prossimo 12 agosto, l'olandesino, centrale difensivo col vizio del gol, ha dimostrato da tempo di essere in grado di sostenere un ruolo da leader e non soltanto nel reparto arretrato.

De Ligt Juventus
De Ligt è il difensore più caro della storia juventina

Benjamin Mendy, terzino sinistro, Manchester City - 57,5 milioni

Franco senegalese, Mendy ha 25 anni e sta per cominciare la sua terza stagione agli ordini al Manchester City, dove era arrivato dal Monaco. L'auspicio è che sia riuscito a superare la catena di infortuni che ne ha condizionato il rendimento finora, con oltre 360 giorni di stop in due anni e oltre 70 partite saltate.

Benjamin Mendy
Benjamin Mendy è al terzo anno con Guardiola

Paul Pogba, centrocampista centrale, Manchester United - 105 milioni

Quello del centrocampista francese è al momento il record più longevo, visto che regge dall'estate del 2016, quando passò dalla Juventus al Manchester United che, per inciso, è anche la squadra che ha più giocatori nella Top 11, ben tre. Ma il calciomercato estivo 2019 non è ancora finito e Paul potrebbe presto stabilire un nuovo primato.

Paul Pogba
Quello di Paul Pogba è il record più "datato"

Joao Felix, ala destra, Atletico Madrid - 127 milioni

Si può dire che, col giovane portoghese, Diego Simeone e il presidente Cerezo si siano giocati il jolly: i 127 milioni pagati per strappare Joao Felix al Benfica rappresentano di gran lunga la cifra più alta mai investita sul mercato dai Colchoneros per un solo giocatore, ma anche una grande scommessa per il futuro.

Coutinho, ala sinistra, Barcellona - 145 milioni

Una cifra, i 145 milioni investiti dal Barcellona per acquistarlo due anni fa dal Liverpool, che comincia a diventare una specie di maledizione per l'ex Inter, che non ha mai conquistato fino in fondo il Camp Nou. Per i Blaugrana è, anche se non ufficialmente, sul mercato, ma quotazione e stipendio rendono difficilissimo trovare un acquirente.

Philippe Coutinho
Coutinho è il secondo giocatore più pagato di sempre

Kylian Mbappé, attaccante, PSG - 135 milioni

Acquistato due anni fa insieme a Neymar, il suo arrivo è finito a bilancio solo la stagione scorsa per una questione di Fair Play Finanziario. Ha solo 20 anni ma non ha bisogno di esami: gli oltre 100 gol realizzati, alla sua età, fra Monaco, PSG e Nazionale francese lo mettono al riparo da qualsiasi dubbio. L'estate scorsa si è laureato campione del mondo in Russia sotto la guida di Deschamps.

Cristiano Ronaldo, attaccante, Juventus - 117 milioni

Un giocatore per il quale non c'è bisogno di parole perché su di lui e di lui è già stato detto tutto. La JUventus lo ha fortemente voluto l'estate scorsa e lui ha fortemente voluto cambiare aria dopo 9 stagioni nel Real Madrid dove ormai aveva conquistato ogni trofeo. In Italia ha subito vinto Scudetto e Supercoppa nazionale.

Neymar, attaccante, PSG - 222 milioni

Il record dei record: i 222 milioni della clausola rescissoria che Al-Khelaifi ha pagato due anni fa al Barcellona non saranno superati per lungo tempo. Nemmeno se lo stesso Neymar dovesse riuscire in quello che pare il suo intento di questa estate 2019: provare il clamoroso ritorno al Barcellona o comunque lasciare la Ligue 1, troppo stretta per lui.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.