Milan, Pellegri è la nuova suggestione per l'attacco

Incontro nella sede dei rossoneri con l'agente dell'ex attaccante del Genoa. Il club monegasco non sembra però intenzionato a lasciarlo partire.

1 condivisione 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Via Patrick Cutrone, passato al Wolverhampton per 18 milioni di euro, in casa Milan l'ultima idea di calciomercato per l'attacco porta a un altro giovane italiano, volato due anni fa oltre i confini nazionali. L'identikit porta a Pietro Pellegri, centravanti classe 2001 che dal gennaio 2018 veste la maglia del Monaco, in Francia, e che i rossoneri seguono con estrema attenzione.

Pellegri, già nella storia della Serie A come primo nato nel ventunesimo secolo ad essere andato a segno (è successo in Roma-Genoa 3-2 del 28 maggio 2017) e giovane calciatore a realizzare una doppietta nel massimo campionato italiano - 17 settembre 2017, due reti alla Lazio nel ko interno del Genoa per 2-3 e precedente primato stabilito da Silvio Piola a 17 anni e 104 giorni, che durava da 86 anni, superato - piace ai rossoneri, che stanno provando a inserirlo nell'operazione che potrebbe portare André Silva nel Principato, tornata di moda dopo una brusca frenata legata a problemi economici.

Quella che conduce a Pellegri è più di un'idea, tanto che ieri a Casa Milan è stato avvistato l'agente dell'attaccante nato il 17 marzo 2001, Giuseppe Riso. Il procuratore - che cura anche gli interessi di Suso - ha incontrato Paolo Maldini, Frederic Massara e Zvonimir Boban, parlando del presente e del futuro del suo assistito. L'operazione non è però affatto semplice: i monegaschi danno una valutazione molto alta all'attaccante classe 2001 e al momento non sembrano intenzionati a privarsene.

Calciomercato, Pellegri con il Genoa: 9 partite e 3 reti in rossoblù
Calciomercato, Pietro Pellegri con il Genoa: 9 partite e 3 reti in rossoblù dal 2016 al gennaio 2018

Calciomercato Milan, non c'è solo Pellegri: il sogno resta Correa

Accostato in passato all'Inter, ora Pellegri piace anche all'altra metà di Milano. Il suo arrivo non sembra semplice da definire, ma la deadline della sessione estiva di calciomercato in Francia - 2 settembre, stessa data di chiusura stabilita per le contrattazioni in Italia - lascia pensare che il Milan possa provare un rilancio per il giovane centravanti, rinforzo cercato in un reparto che attende di salutare André Silva e oggi dispone dei soli Piatek e Rafael Leao.

Calciomercato Milan, Correa dell'Atletico Madrid nome numero 1 per l'attacco
Calciomercato Milan, Angel Correa dell'Atletico Madrid idea numero 1 per l'attacco

In attesa di eventuali evoluzioni nell'affare Pellegri, il Milan ha però ben chiaro l'obiettivo numero uno per il reparto avanzato: il nome che continua a circolare con maggiore insistenza nell'ambiente rossonero è quello di Angel Correa dell'Atletico Madrid. La cifra a disposizione per il 24enne argentino, che ha manifestato alla dirigenza dei colchoneros la sua intenzione di cambiare aria, è sempre la solita: 40 milioni di euro. Cifra che può essere maggiorata con alcuni bonus, ma ancora lontana dai 55 richiesti dall’Atletico.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.