Ancelotti: "Napoli pronto e ben collaudato. Mercato? C'è tempo"

Per il tecnico la squadra è pronta a cominciare la stagione: "Vogliamo giocare bene, quando è possibile, ma abbiamo dimostrato di saper anche cercare il risultato".

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Quella scoppola inattesa subita a Dimaro dal Benevento è stata subito superata e, "lavata nel sangue" del Liverpool, può ormai essere tranquillamente derubricata alla voce incidente di percorso o al massimo come falsa partenza. Il Napoli, insomma, è ben altra cosa rispetto a quello che aveva perso in quello sfortunato esordio nella bella cornice alpina a inizio ritiro.

Gli arrivi di Manolas ed Elmas hanno dato nuova linfa a settori del campo nei quali Ancelotti ne aveva riscontrato il bisogno e poi, a proposito dell'allenatore emiliano,  la società è l'unica fra le grandi della Serie A ad aver mantenuto la stessa guida tecnica, oltre all'impianto di massima, della scorsa stagione. Intervistato dal Corriere dello Sport, Ancelotti non ha nascosto che possa rappresentare un vantaggio:

A inizio campionato saremo pronti e abbastanza collaudati. Noi non dobbiamo provare niente e saremo più immediati nelle giocate. Questo potrà essere un piccolo vantaggio- E poi c’è chi gira tanto in questo periodo, mentre noi abbiamo lavorato tre settimane a Dimaro e questo ci aiuta: l'ho constatato in passato.

Ancelotti Napoli
Ancelotti: "Il Napoli è pronto"

Napoli, Ancelotti: "Siamo pronti e ben collaudati"

Pronti e ben collaudati, d'accordo, ma il Napoli non ha smesso di seguire diverse piste di mercato, con le trattative che termineranno a campionato ampiamente avviato. Una situazione che non entusiasma Ancelotti. Ma il tecnico è uomo di mondo - "ci sono abituato" - e non ne fa un dramma. Mentre sui possibili arrivi è anche pronto a scherzare:

Io avrei quasi obbligato De Laurentiis a prendere James e Lozano? No, l’ho addirittura minacciato. Scherzo, ovviamente. Stiamo valutando tante situazioni, ne ha parlato anche il presidente spiegando l’operazione Pépé che non siamo riusciti a definire. Insomma, la volontà di migliorare la squadra c’è in tutti noi, perché vogliamo vincere.

De Laurentiis Napoli
L'intesa con De Laurentiis è pefetta

Ma c'è anche chi è già arrivato, come Manolas, per esempio, che il tecnico non vede l'ora di poter schierare accanto a Koulibaly che arriverà solo il 15 agosto. A proposito della nuova coppia difensiva, Carletto ha parole di ammirazione per il greco - "è forte e aggressivo al punto giusto" - mentre scherza sul secondo, assicurando che giocherà la prima di campionato e poi magari... riposerà contro la Juventus. È un Ancelotti disteso, insomma, che si fa pregare per continuare a parlare dei singoli:

Elmas ha fatto vedere intelligenza in campo, capacità e forza nei contrasti, anche se con noi si è allenato pochissimo. Deve entrare nei nostri meccanismi, ma avrà futuro. Milik in ritardo di condizione? Ha una struttura fisica diversa. Con lui abbiamo parlato chiaro, sa che è uno dei centravanti del Napoli, insieme a Mertens, e non deve essere infastidito dalle voci di mercato.

Ancelotti Elmas
Per Ancelotti, Elmas avrà un grande futuro

Dove può arrivare questo Napoli a livello di trofei è presto per dirlo, ma Carletto ha le idee chiare sulla direzione da prendere:

Noi vogliamo giocare bene, se e quando è possibile, ma per esempio contro il Marsiglia abbiamo dimostrato maturità, quando nel finale mancavano le energie: una prestazione positiva, insomma. E nel doppio confronto col Barcellona sarà ancora più complicato ma vogliamo fare bella figura.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.