Napoli, per Lozano ancora non si chiude: intoppi sponsor e... moglie

Il club vola negli Stati Uniti, il presidente De Laurentiis e il ds Giuntoli manterranno la linea aperta con l'agente Raiola per tentare di definire l'accordo. E James rimane sullo sfondo.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

L’obiettivo numero uno del Napoli è diventato Hirving Lozano. Seguito già a gennaio, il patron Aurelio De Laurentiis negli ultimi giorni sta provando l’affondo decisivo: pagherà i 42 milioni di euro della clausola al PSV. Ma ancora non è tutto fatto, perché si deve trattare con il giocatore sui diritti d’immagine. E c’è da convincere anche la moglie del messicano, non entusiasta di un trasferimento sotto al Vesuvio.

Gli azzurri partono per gli Stati Uniti, in vista ci sono due amichevoli con il Barcellona. Una a Miami mercoledì, l’altra sabato nel Michigan. In aereo anche il presidente e il ds Giuntoli, che manterranno la linea del telefono calda con Mino Raiola, agente del calciatore. Difficile prevedere una chiusura in questi giorni, più probabile invece ipotizzarla ad inizio della prossima settimana.

Il Napoli vuole Lozano, che nella lista della spesa ha scavalcato anche James Rodriguez. Il colombiano rimane al Real Madrid finché Florentino Perez non è disposto a darlo di nuovo in prestito. De Laurentiis non ha intenzione di spendere i 42 milioni pretesi dal patron madridista. Quella somma verrà invece versata nelle casse olandesi del PSV.

Napoli, tutto su Lozano del PSV
Napoli, tutto su Lozano: ma ci sono due scogli

Napoli, si tratta con Lozano: due problemi da risolvere

Sul prezzo del cartellino ci sono pochi dubbi: il Napoli pagherà la clausola di rescissione da 42 milioni di euro al PSV Eindhoven per Lozano. Gli olandesi si sono già rassegnati, il messicano andrà via. Ora è il giocatore che deve però accordarsi con il club azzurro, visto che vanta diversi contratti pubblicitari e non ha nessuna intenzione di cederli a costo zero alla società. Insomma, il solito nodo diritti di immagine.

Come riporta la Gazzetta dello Sport, l’impressione è che nei giorni di Ferragosto la situazione si possa sbloccare definitivamente. Anche perché il Napoli garantirà a Lozano uno stipendio da top player: 4,5 milioni più eventuali bonus per andare a coprire i diritti d’immagine. Ma non è finita.

View this post on Instagram

Mi mejor amiga te amooo mi amor @raniazul ❤️😘😍

A post shared by Ro Loz (@hirvinglozano) on

Se la questione sponsor si può aggirare, il parere della moglie di Lozano un po' meno. Pare che non sia entusiasta di un trasferimento al Napoli. Qui tocca al messicano trattare, ma in famiglia. Vuole giocare la Champions League, il PSV è stato eliminato ai preliminari. Ancelotti può dargli questa possibilità. E James Rodriguez? Parliamo di una pista mai abbandonata dal Napoli. De Laurentiis però non vuole pagare i 42 milioni chiesti dal Real, dunque è tutto fermo. Tocca a Jorge Mendes, procuratore del colombiano, tentare di mediare e sbloccare la situazione.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.