Zenit, striscione shock per Malcom: "I neri sono contro la tradizione"

I tifosi russi criticano l'acquisto dell'ormai ex giocatore del Barcellona nel suo debutto contro il Krasnodar.

3 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

L'avventura di Malcom con la maglia dello Zenit San Pietroburgo non inizia decisamente nel modo migliore. L'ex calciatore del Barcellona ha subito debuttato con la sua nuova squadra nella partita contro il Krasnodar.

Ma durante il match casalingo, un gruppo di tifosi ha srotolato uno striscione rivolto alla società che con tono sarcastico ringraziava per l'acquisto del brasiliano pagato più di 40 milioni di euro dal Barça.

Grazie dirigenza per essere fedele alle tradizioni.

Il messaggio si riferisce alla posizione del gruppo di tifosi denominato Landscrona nei confronti dei calciatori di colore, definiti "non affini allo spirito dello Zenit". Un bruttissimo episodio che di certo non apre positivamente l'esperienza di Malcom in Russia.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.