Formula 2, in Ungheria primo trionfo di Mick Schumacher

Il figlio del leggendario sette volte campione di Formula 1 è riuscito a conquistare il primo successo in Formula 2 all'Hungaroring, partendo dalla pole.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Mick Schumacher conquista la prima vittoria nel campionato mondiale di Formula 2. Il figlio del leggendario sette volte campione del mondo di Formula 1 ha ottenuto il successo in Gara 2 del Gran Premio d'Ungheria, partendo dalla pole position dopo l'ottavo posto rimediato nella Gara 1 del sabato.

Allo start il 20enne pilota tedesco è stato bravo a gestire la situazione, difendendosi bene dagli attacchi di Nobuharu Matsushita, che ha poi concluso al secondo posto la corsa. Il podio è stato completato da Sérgio Sette Câmara. Una condotta di gara ottima da parte di Schumacher, che ha mostrato grande maturità nel restare concentrato senza farsi prendere troppo dall'emozione di essere in testa. La sua migliore prestazione in assoluto da quando corre in Formula 2. Matsushita ha cercato di mettergli pressione fino all'ultimo, ma lui non ha sbagliato.

Mick aveva un grande bisogno di questo risultato. Finora la sua stagione non era stata particolarmente positiva e il trionfo all'Hungaroring può rappresentare una svolta. Va detto che è un esordiente in F2 e probabilmente a causa del cognome pesante che porta le aspettative sono maggiori rispetto a quelle che si avrebbero con un "normale" rookie. Ad ogni modo, ora il figlio di Michael deve godersi questa enorme soddisfazione e lavorare con maggiore serenità e consapevolezza dei propri mezzi per il futuro.

Mick Schumacher dopo la prima vittoria in Formula 2 in Ungheria
Per Mick Schumacher la prima vittoria in Formula 2 è una bella liberazione.

Formula 1, GP Ungheria 2019: Mick Schumacher alla prima vittoria

Mick Schumacher sale a quota 45 punti in classifica, ne aveva solamente 30 prima di questa vittoria. Il giovane pilota del team Prema Racing sale in undicesima posizione e probabilmente il suo obiettivo sarà quello di chiudere in top 10 il campionato di Formula 2 2019. Per un debuttante non sarebbe affatto male. Poi in ottica 2020 potrà eventualmente puntare a qualcosa di più importante. Intanto, però, deve godersi questo successo di oggi in Ungheria.

È una sensazione grandiosa - ha dichiarato in conferenza stampa -, è speciale vincere in Ungheria dove mio padre ha vinto quattro volte in carriera. Sono molto felice di aver vinto qui. Ho dovuto gestire per tutta la gara una grande pressione da parte di Matsushita, non era semplice. Questa vittoria mi dà una bella carica in vista di Spa, una pista che mi piace. Futuro in F1? Solo il tempo dirà quando sarò pronto. Magari tra un anno, magari tra due o tre. Oggi il primo successo rappresenta un passo importante, non posso ancora dire quando sarò pronto per il salto di categoria.

Sono stati i 28 giri più lunghi della sua breve carriera e li ha percorsi tutti in testa. Grande la sua gioia a fine gara, quando anche mamma Corinna non ha trattenuto l'emozione per il trionfo del figlio. L'Hungaroring è un circuito speciale per gli Schumacher, visto che papà Michael ci ha vinto per ben quattro volte: l'ultima nel 2004 quando vinse anche il suo settimo e ultimo titolo mondiale in Formula 1. Il risultato del talentuoso Mick viene accolto con felicità anche dalla Ferrari, visto che il 20enne tedesco fa parte dalla Driver Academy di Maranello. Di seguito la classifica completa di Gara 2 del GP d'Ungheria 2019 di Formula 2.

  1. M. Schumacher PREMA Racing
  2. N. Matsushita Carlin 28 1.453
  3. S. Sette Câmara DAMS 3.396
  4. J. King MP Motorsport 4.177 
  5. J. Aitken Campos Racing 4.960 
  6. N. de Vries ART Grand Prix 11.428
  7. N. Latifi DAMS 12.314
  8. L. Ghiotto UNI-Virtuosi 12.930
  9. G. Zhou UNI-Virtuosi 13.821
  10. C. Ilott Sauber Junior Team by Charouz 23.877 
  11. A. Hubert BWT Arden 26.891
  12. G. Alesi Trident 29.527 
  13. L. Delétraz Carlin 35.741
  14. J. Correa Sauber Junior Team by Charouz 38.514 
  15. N. Mazepin ART Grand Prix 39.932
  16. A. Maini Campos Racing 40.093 
  17. S. Gelael PREMA Racing 40.737 
  18. R. Boschung Trident 42.857 
  19. M. Raghunathan MP Motorsport 59.688 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.