Argentina, 3 mesi di squalifica per Messi e multa da 50mila dollari

La Pulce paga per le dure parole contro la Conmebol rilasciate dopo l'eliminazione dall'ultima Copa America.

1 condivisione 0 commenti

di - | aggiornato

Share

La decisione è arrivata: 3 mesi di squalifica e multa da 50mila euro per Leo Messi, condannato per le dure parole nei confronti della Conmebol rilasciate subito dopo l'eliminazione dell'Argentina dalla Copa America.

Una competizione, tra l'altro, conclusa con la finalina per il terzo posto contro il Cile, in cui la Pulce era stato espulso per via di un alterco con Medel, che aveva portato l'arbitro a espellere entrambi i capitani.

A quel punto Messi, oltre ad aver disertato la cerimonia di premiazione, aveva preso chiaramente posizione contro il massimo organismo del calcio sudamericano: "Non possiamo fare parte di questa corruzione". La squalifica impedirà a Leo di prendere parte alle amichevoli contro Cile, Messico e Germania in programma rispettivamente il 5 e 10 settembre e 9 ottobre. L'Argentina presenterà comunque ricorso.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.