Real Madrid punta tutto su Pogba. Ma se non arriva, c'è il "piano B"

Se le Merengues non dovessero arrivare al francese del Manchester United, allora l'alternativa principale si chiamerebbe Donny van de Beek con cui c'è già l'accordo.

1 condivisione 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il tempo stringe per le grandi d'Europa, tra poco meno di una settimana il calciomercato in entrata in Premier League si chiuderà e di conseguenza scenderanno anche le possibilità per le big di muoversi in uscita, lasciando partire i pezzi pregiati.

Rientra certamente in questa categoria Paul Pogba per il Manchester United, che fino a questo momento ha sempre detto no alle offerte ricevute per il centrocampista francese, in particolare quelle arrivate con grande insistenza da parte del Real Madrid.

Per Zinedine Zidane il suo connazionale resta ancora oggi un obiettivo principale per rinforzare le Merengues, ma viste le complicazioni incontrate finora (sia sul calciomercato, sia nelle amichevoli prestagione) gli spagnoli si stanno muovendo anche per dei profili alternativi. In tal senso, il "piano B" stabilito dai dirigenti del Real Madrid ha già un nome e un cognome, quello di Donny van de Beek, con cui è stato già trovato un accordo.

Calciomercato, van de Beek alternativa a Pogba per il Real Madrid
Real Madrid, obiettivi di calciomercato Pogba e van de Beek

Calciomercato Real Madrid, c'è già l'accordo con van de Beek 

Il 22enne centrocampista dell'Ajax e della nazionale olandese, che ha già un accordo con i Blancos, è stato uno dei protagonisti della straordinaria cavalcata dei lancieri nell'ultima Champions League, tra l'altro mettendosi in mostra proprio al Bernabeu, quando con un assist per Tadic partecipò all'incredibile 3-0 a domicilio rifilato dagli olandesi ai campioni in carica: complessivamente sono stati 13 i passaggi vincenti della sua stagione, addirittura 17 le reti segnate nelle 57 partite disputate.

L'Ajax, che in questa sessione di calciomercato ha già perso de Ligt (andato alla Juventus) e de Jong (passato al Barcellona), rischia così di veder partire un altro dei suoi gioielli, Donny van de Beek, valutato più o meno 60 milioni di euro.

Considerato che il Manchester United per Pogba ne chiede 170, è chiaro che per il Real Madrid sarebbe un'operazione decisamente più conveniente dal punto di vista economico. Il francese, in ogni caso, continua a essere l'obiettivo principale, quello che Zidane ha indicato chiaramente alla sua dirigenza. Certo, se i Red Devils dovessero continuare a impuntarsi, allora le cose potrebbero cambiare. E il "piano B", potrebbe trasformarsi rapidamente nel "piano A".

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.