Asse Juventus-Manchester City: si lavora allo scambio Cancelo-Danilo

A separare i due club le differenti valutazioni economiche dei cartellini dei due esterni destri.

1 condivisione 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Lavori in corso, con pochissimo tempo a disposizione per arrivare a dama. Il calciomercato inglese si chiuderà il prossimo giovedì, ecco perché Juventus e Manchester City stanno intensificando i contatti per capire se sia realmente fattibile lo scambio tra Joao Cancelo e Danilo.

Sia il portoghese che il brasiliano sono in uscita dai loro club e allo stesso tempo potrebbero fare al caso rispettivamente di Pep Guardiola e Maurizio Sarri.

Ecco perché le società stanno ragionando seriamente al potenziale doppio trasferimento e nella giornata di oggi - come riportato da Gianluca Di Marzio - è stato fissato un nuovo incontro per confrontarsi e provare a trovare un punto d'incontro. Al momento le distanze tra domanda e offerta sono molto ampie, perché le differenze sono altissime sia per quanto riguarda la valutazione dell'esterno della Juventus, sia per quella del giocatore del Manchester City.

Calciomercato Juventus, idea Danilo del Manchester City
Calciomercato, Danilo idea della Juventus

Calciomercato Juventus, possibile scambio tra Cancelo e Danilo

I Citizens per Danilo vorrebbero almeno 30 milioni di euro, stimando il cartellino di Joao Cancelo in poco meno del doppio (circa 60). Dal punto di vista bianconero, invece, non c'è la volontà di cedere il proprio giocatore per meno di 70 milioni, mentre per quanto riguarda la potenziale contropartita tecnica, a Torino sono convinti che il cartellino di Danilo possa alleggerire l'investimento al massimo di 25.

Una bella forbice, insomma, difficilmente riducibile in un unico incontro. Ne serviranno di altri per poter raggiungere un'intesa e anche se questa venisse trovata, non è detto che sia sufficiente per giungere a un esito positivo.

Manca infatti anche l'accordo tra la Juventus lo stesso Danilo, che al Manchester City percepisce uno stipendio annuale da 5-6 milioni di euro, troppo per le idee dei dirigenti bianconeri. Un'operazione di calciomercato molto complicata, ma non da scartare a prescindere. E la giornata di oggi sotto questo punto di vista potrebbe portare importanti novità, in un senso o nell'altro.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.