Neymar, nessuna prova dello stupro: la Polizia chiude il caso

La Polizia di San Paolo ha deciso di chiudere il caso riguardante la denuncia di stupro sporta dalla modella brasiliana Najila Trindade: non ci sono prove sufficienti contro l'attaccante del PSG.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Una vicenda che ha destato scalpore e che dopo poche settimane sta già finendo in archivio. Parliamo della denuncia di stupro avanzata dalla modella brasiliana Najila Trindade nei confronti di Neymar, stella del PSG. Oggi arriva la notizia che la Polizia di San Paolo ha deciso di chiudere il caso per insufficienza di prove.

Ora tutto sarà inoltrato ai magistrati brasiliani che entro 15 giorni si esprimeranno. Najila Trindade, che nelle ultime settimane ha cambiato avvocato per ben due volte, ha denunciato un fatto che sarebbe avvenuto lo scorso maggio a Parigi. Lo ha fatto però solo una volta tornata in Brasile.

Secondo la sua ricostruzione, Neymar l'avrebbe violentata da ubriaco in hotel. Ma il video che proverebbe lo stupro è in un tablet il cui furto è stato denunciato dalla stessa Trindade. Dal canto l'ex Barcellona ha sempre respinto al mittente tutte le accuse, pubblicando su Instagram - all'indomani della diffusione della notizia - i messaggi di WhatsApp scambiati con la ragazza. Adesso siamo vicino all'epilogo di questa storia. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.