Insigne: "Siamo più vicini alla Juventus". E su James e Icardi...

L'attaccante degli azzurri ha rilasciato un'intervista al Corriere dello Sport.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Lorenzo Insigne ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni de Il Corriere dello Sport. Tanti gli argomenti affrontati dall'attaccante del Napoli, a cominciare dal ritiro precampionato che si è appena arricchito con la vittoria in amichevole contro il Liverpool: 

Siamo in fase di preparazione e può succedere di avvertire un po' di stanchezza. Ma stavolta la gamba cominciava a girare, evidentemente stavamo meglio, e abbiamo sofferto di meno, siamo stati bravi a fare quello che ci ha chiesto da Ancelotti. Se noi stiamo bene mentalmente e fisicamente possiamo affrontare chiunque. Questo Napoli, questo gruppo è ancora più forte rispetto alla stagione scorsa

Sui possibili acquisti di James e Icardi:

Il mercato non è argomento che dovrei affrontare, c’è il club che ci pensa ed è giusto che sia così. Immagino che i tifosi si aspettino qualche intervento, ma stiano sereni e restino sempre vicini al Napoli. Anche se dovessimo restare quelli che siamo, sapremmo fare egualmente grosse cose

Sulla Juventus:

Ha cambiato allenatore, l’Inter, il Milan e la Roma anche. E allora penso che rispetto a questi club, il Napoli parta in vantaggio. Aggiungerei anche altro. Ormai sono cinque, sei, per qualcuno anche sette anni che molti di noi giocano assieme. Ora siamo più vicini alla Juventus

Su Milin e Manolas:

A Milik ho detto di stare tranquillo, è vero che gli piace giocare per la squadra, ma è più attaccante e deve pensare a segnare. Al resto provvediamo noi. Manolas ha capito subito i movimenti. D'altro canto non gli mancano lo spessore e l'autorevolezza, che ha messo subito al servizio della squadra 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.