Napoli, 3-0 ai campioni d'Europa del Liverpool: Callejon "alla Pirlo"

A segno Insigne, Milik e Younes. E nella ripresa Ancelotti prova lo spagnolo in regia: "Sembrava ci giocasse da 15 anni".

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Dopo i problemi incontrati nelle amichevoli contro Benevento e Cremonese, il Napoli manda un chiaro avviso a tutti i naviganti e batte 3-0 i campioni d'Europa del Liverpool. Certo, come veniva detto dopo le complicate sfide contro le squadre di categoria inferiore, lo stesso discorso vale anche oggi ed è giusto sottolineare che si tratti pur sempre di calcio di luglio.

Tuttavia non capita certo tutti i giorni di riuscire a imporsi sulla squadra di Jurgen Klopp, che solo l'anno scorso aveva sconfitto i partenopei con il rotondo risultato di 5-0, sempre in una sfida di International Champions Cup.

Questa volta ci hanno pensato Insigne, Milik (nel primo tempo) e Younes (nella ripresa) a surclassare i Reds, in una gara che ha visto sempre la squadra di Ancelotti in netto dominio territoriale. Ottime risposte insomma per l'allenatore del Napoli, che negli ultimi 15 minuti ha tentato anche un'idea delle sue: così come aveva fatto anche con Andrea Pirlo ai tempi del Milan, ha voluto provare José Maria Callejon nel ruolo di playmaker. E i risultati sono stati decisamente incoraggianti, come spiegato dallo stesso tecnico:

Per noi è una risorsa, fa sempre tutto con un’applicazione maniacale quindi può giocare anche da centrocampista centrale. L’ho provato per 15 minuti ma sembrava ci giocasse da 15 anni.

Calciomercato Napoli, il punto di Ancelotti

Il tecnico ha parlato anche del calciomercato della sua squadra:

Pépé all'Arsenal? Non mi piace parlare di giocatori di altre squadre, vi dico che non sono deluso. Il mercato è ancora lungo, abbiamo altri giocatori ancora in vacanza che sono molto forti come Allan, Koulibaly, Fabian Ruiz. Noi stiamo sicuramente cercando giocatori, e se ci sono opportunità le coglieremo. Icardi? Stesso discorso, è un giocatore dell’Inter. Io ora penso a Milik che ha segnato o a Mertens che ha fatto una super partita. C’è voglia di fare un grande colpo sul mercato da parte di tutti, soprattutto della società. Ci sono varie opportunità, vediamo quale sarà la migliore. Non faccio nomi, ma ci sono delle possibilità interessanti.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.