Liverpool, colpo per il futuro: preso il baby prodigio Harvey Elliott

Il 16enne del Fulham è il giocatore più giovane ad aver mai giocato in Premier League: battuta la concorrenza di Barcellona e Real Madrid.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il calciomercato estivo della scorsa stagione ha cambiato la storia recente del Liverpool, con i carissimi acquisti che hanno avvicinato i Reds alla loro sesta vittoria in Champions League. Ma quest'anno, per parola di Klopp, non ci saranno spese folli ma colpi più mirati.

Oggi è arrivata la prova con l'ufficialità dell'arrivo ad Anfield di Harvey Elliot, giovane promessa del Fulham che in queste settimane era stato cercato anche da Barcellona, Real Madrid e Paris Saint-Germain.

Lo annuncia lo stesso giocatore che nella scorsa stagione è diventato il più giovane calciatore a disputare una partita in Premier League a solamente 16 anni e 30 giorni. Il giovane prodigio si aggregherà subito alla squadra e potrebbe anche essere convocato per l'amichevole del Liverpool contro il Napoli.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.