Formula 1, Qualifiche GP Germania: pole di Hamilton! Disastro Ferrari

Tutti gli aggiornamenti sulle qualifiche del Gran Premio di Germania 2019 di Formula 1. Pole di Hamilton, mentre la Ferrari naufraga nei problemi tecnici.

2 condivisioni 2 commenti

di - | aggiornato

Share

Non era affatto scontata la pole position oggi ad Hockenheim, ma Lewis Hamilton l'ha conquistata chiudendo con il miglior tempo di 1'11"767. Un risultato importante per la Mercedes, che festeggia i 125 anni nel motorsport. Il cinque volte campione del mondo di Formula 1 alla partenza della gara cercherà di imporre il suo ritmo, però bisognerà fare attenzione alla possibile caduta della pioggia.

Al fianco di Hamilton scatterà Max Verstappen con la Red Bull, gap di 346 millesimi rispetto al poleman. Il pilota olandese è sostenuto da tantissimi tifosi sulle tribune del circuito e certamente domenica sarà spinto a conquistare il podio. Valtteri Bottas terzo, a 362 millesimi dal compagno di team. In seconda fila con il finlandese c'è Pierre Gasly, che continua a prendere distacchi importanti rispetto a Verstappen. Ottimo quinto posto per Kimi Raikkonen con l'Alfa Romeo, scatterà assieme alla Haas di Romain Grosjean.

Qualifiche disastrose per la Ferrari, fermata da problemi di affidabilità a entrambe le monoposto. Sebastian Vettel ha dovuto arrendersi già nei primissimi istanti del Q1 a causa di un problema al turbo, partirà ultimo in ventesima posizione. Invece Charles Leclerc è stato messo k.o. poco prima dell'inizio del Q3 e dovrà scattare dalla decima casella della griglia. Problema alla pompa della benzina per il monegasco.

Lewis Hamilton dopo le qualifiche Formula 1 in Germania, pole position per lui.
Lewis Hamilton festeggia l'ennesima pole position

Formula 1, GP Germania 2019: diretta live qualifiche

16:01 - POLE POSITION DI HAMILTON! Il campione della Mercedes non migliora nell'ultimo tentativo, ma non lo fanno neppure Verstappen e Bottas. Quarto Gasly, davanti a un fantastico Raikkonen. Leclerc parte decimo e Vettel ventesimo, dopo i problemi avuti dalle rispettive Ferrari SF90.

  1. Lewis Hamilton MERCEDES 1:11.767 19
  2. Max Verstappen RED BULL RACING HONDA 1:12.113
  3. Valtteri Bottas MERCEDES 1:12.129
  4. Pierre Gasly RED BULL RACING HONDA 1:12.522
  5. Kimi Räikkönen ALFA ROMEO RACING FERRARI 1:12.538
  6. Romain Grosjean HAAS FERRARI 1:12.851
  7. Carlos Sainz MCLAREN RENAULT 1:12.897
  8. Sergio Perez RACING POINT BWT MERCEDES 1:13.065
  9. Nico Hulkenberg RENAULT 1:13.126
  10. Charles Leclerc FERRARI
  11. Antonio Giovinazzi ALFA ROMEO RACING FERRARI
  12. Kevin Magnussen HAAS FERRARI
  13. Daniel Ricciardo RENAULT
  14. DaniilKvyat SCUDERIA TORO ROSSO HONDA
  15. Lance Stroll RACING POINT BWT MERCEDES 
  16. LandoNorrisMCLARENRENAULT
  17. AlexanderAlbon SCUDERIA TORO ROSSO HONDA
  18. George Russell WILLIAMS MERCEDES
  19. Robert Kubica WILLIAMS MERCEDES
  20. Sebastian Vettel FERRARI 

16:00 - Raikkonen sale al quinto posto, è il primo degli altri.

15:57 - Perez conclude il proprio giro in sesta posizione, tra Grosjean e Sainz. Vanno fuori Raikkonen e Hulkenberg, ancora senza tempi. Out anche Hamilton e Bottas per giocarsi la pole position assieme a Verstappen. Siamo nel finale della sessione e si deciderà tutto ora.

15:53 - Leclerc scende dalla sua vettura, niente da fare anche per lui. Dopo Vettel, pure Charles ha avuto problemi. Il monegasco partirà decimo, Seb ventesimo. Intanto Verstappen è secondo tra le due Mercedes. Quarto Gasly, precede Grosjean e Sainz.

15:51 - Hamilton chiude col best lap in 1'11"767, precede Bottas di 455 millesimi.

15:50 - Il problema alla macchina di Leclerc sembra importante, difficilmente lo vedremo correre in Q3. Clamoroso quanto successo oggi alla scuderia di Maranello. Intanto pure Gasly e Grosjean sono fuori per fare il loro crono.

15:48 - Semaforo verde, comincia il Q3 finale. Ora si decide la pole position! Bottas ed Hamilton vanno subito fuori. Successivamente tocca a Sainz e Verstappen. Nel garage Ferrari si continua a lavorare sulla SF90 di Leclerc.

15:45 - Uomini Ferrari in azione sulla SF90 di Leclerc, da capire se vi siano problemi seri anche sulla monoposto del monegasco.

15:40 - Q2 concluso! Esclusi Stroll, Kvyat, Ricciardo, Magnussen e Giovinazzi. L'italiano è stato beffato per 10 millesimi da Perez, che dunque è nel Q3. Da segnalare un super giro di Raikkonen, salito in sesta posizione. Best lap per Hamilton davanti a Leclerc, Gasly, Bottas e Verstappen.

15:38 - Verstappen chiude in quarta posizione, in Red Bull tirano un sospiro di sollievo. Intanto sono quasi tutti sul tracciato per migliorarsi.

Max Verstappen sulla pista di Formula 1 in Germania
Brivido per Max Verstappen nel Q2, problemi alla sua Red Bull ma il team ha risolto in tempo.

15:35 - Verstappen torna in pista, stavolta con gomme rosse morbide. Comunque è molto lento, ma nel finale del giro aumenta la velocità. Vedremo che prestazione riuscirà a fare.

15:33 - Grosjean si infila al sesto posto, davanti al compagno Magnussen e dietro a Sainz.

15:31 - Altro colpo di scena! Problemi pure alla Red Bull di Verstappen, che rientra. Intanto Raikkonen è settimo, dietro a Magnussen e davanti a Giovinazzi. Gasly sale in terza posizione, ma con gomma rossa.

15:30 - Leclerc chiude secondo a 195 millesini da Hamilton. Il primo con gomma rossa morbida è Sainz, quarto su McLaren a 4 decimi dal leader.

15:29 - Miglior tempo per Hamilton in 1'12"149, precede Bottas di 338 millesimi. Leclerc deve rilanciarsi a causa di un errore. Esce anche Verstappen, la pista ora è completamente occupata praticamente. Solo Grosjean è fermo.

Lewis Hamilton sulla pista di Formula 1 in Germania
Lewis Hamilton vuole prendersi la pole position in Germania.

15:25 - Bandiera verde, inizia il Q2! Hamilton è il primo a lasciare il proprio garage per uscire in pista, viene imitato anche da Bottas e Leclerc. Tutti e tre con gomme gialle medie. Sono fuori anche Perez, Stroll e Sainz.

15:18 - Q1 terminato! Gli esclusi sono Vettel, Kubica, Russell, Albon e a sorpresa anche Norris con la McLaren. Miglior tempo del turno registrato da Leclerc. Il pilota Ferrari ha preceduto Verstappen di 364 millesimi, terzo Hamilton a oltre 6 decimi seguito da Gasly e Raikkonen. Sesto Bottas.

15:16 - Ultimi due minuti di turno per migliorare, sono tutti fuori praticamente. Al momento gli eliminati sarebbero Vettel, Russel, Kubica, Albon e Giovinazzi.

15:14 - Vettel scende dalla sua macchina, sembra che non ci sia la possibilità di vederlo uscire in pista in questo Q1. Problemi al turbo. Partirà ultimo nel suo GP di casa. Hamilton intanto chiude terzo il suo giro a 6 decimi da Leclerc.

15:13 - Bottas chiude col quarto tempo, a 8 decimi da Leclerc e dietro anche a Raikkonen.

Valtteri Bottas sulla pista di Formula 1 in Germania
Valtteri Bottas spera di recuperare punti su Lewis Hamilton nel weekend di Hockenheim

15:11 - Niente di speciale il primo giro di Hamilton, che è solo sedicesimo e si prepara ad un nuovo time-attack. Bottas ha fatto un errore provocando le bandiere gialle, deve rilanciarsi pure lui.

15:09 - Miglior tempo di Leclerc in 1'12"229, precede Verstappen di 364 millesimi. Nel garage di Vettel i tecnici della Ferrari sono al lavoro sulla SF90 del pilota tedesco.

15:07 - Sembra esserci un problema alla Ferrari SF90 di Vettel, che procede lentamente sulla pista e poi rientra in pit-lane. Colpo di scena subito. Miglior tempo di Raikkonen, fuori anche Hamilton e Bottas per i loro giri veloci.

15:05 - Miglior tempo momentaneo per Sainz con la McLaren. Nel frattempo sono usciti Verstappen, Leclerc e Vettel. Fermi Hamilton e Bottas ancora.

15:04 - Anche Raikkonen e Giovinazzi sono in azione con le loro Alfa Romeo motorizzate Ferrari.

15:00 - Semaforo verde! Inizia il Q1! Kubica e Russell con le Williams i primi a scendere in pista. Il terzo è Stroll con la Racing Point, poi escono anche i piloti McLaren e Kvyat con la Toro Rosso. Via via vanno fuori diversi driver col passare dei minuti.

14:40 - Poco più di 28° C la temperatura dell'aria, mentre sull'asfalto ci sono circa 45° C. Da ricordare che c'è l'incognita pioggia, che però al momento non sembra prevista per il pomeriggio. Più probabile che possa dare qualche fastidio domenica in occasione della gara.

Ore 14:45 - Tra 15 minuti scatta il Q1, i piloti sono nei rispettivi box per ultimare i preparativi prima di uscire in pista.

Sebastian Vettel sulla pista di Formula 1 in Germania
Sebastian Vettel sognava di replicare la pole position conquistata un anno fa, ma un problema alla sua Ferrari glielo ha impedito

F1, il punto dopo le prove libere ad Hockenheim

Manca ormai poco alle qualifiche del Gran Premio di Germania 2019 di Formula 1. Alle ore 15 scatterà il Q1, primo turno da 18 minuti nel quale verranno eliminati i cinque piloti con i peggiori tempi. Successivamente si passerà al Q2, che prevede la stessa formula ma che durerà 15 minuti. Infine il Q3, al quale accedono i migliori dieci piloti che in 12 minuti si daranno battaglia per conquistare la pole position.

Le prove libere ci hanno detto che la Ferrari, soprattutto con Charles Leclerc, potrebbe vivere un buon weekend. Il monegasco ha siglato i migliori crono sia in FP2 che in FP3, mostrando anche un buon passo. Pure Sebastian Vettel, leader della FP1, ha fatto vedere di essere in buona forma anche se il compagno è apparso più veloce di lui. Mai da sottovalutare, ovviamente, i piloti Mercedes. Sia Lewis Hamilton che Valtteri Bottas sono sempre abili quando si tratta di fare giri veloci nelle qualifiche. I risultati visti finora in campionato parlano da soli. E non bisogna dimenticare neppure Max Verstappen, spesso in grado di estrarre dal cilindro grandi prestazioni con la sua Red Bull.

Sarà interessante vedere anche la battaglia alle spalle dei tre top team. Si sono visti valori abbastanza ravvicinati e dunque possiamo immaginare una battaglia molto accesa sia nelle qualifiche che domenica in gara. Renault e Alfa Romeo hanno grande voglia di mettersi davanti alla McLaren, finora affermatasi come la quarta forza del campionato 2019. Occhio pure ad Haas e Racing Point. Da segnalare che stamattina ad Hockenheim, dopo la terza sessione di prove libere, Mick Schumacher ha girato sul circuito tedesco al volante della Ferrari F2004 con la quale papà Michael vinse il suo ultimo titolo mondiale in F1. Momento emozionante per tutti.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.