Chi è Schuurs, il difensore dell'Ajax che vuol far dimenticare De Ligt

Deve ancora compiere 20 anni e sta impressionando per personalità in preseason. Arriva da una famiglia di sportivi e può prendere il posto del difensore passato alla Juventus.

1 condivisione 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Non solo Edson Alvarez, 21enne difensore messicano che nonostante la giovane età gioca da tempo nella sua nazionale e acquistato dal Club America per 15 milioni di euro. Nell'Ajax che pensa a come sostituire Matthijs De Ligt dopo il passaggio dell'ormai ex capitano alla Juventus, spicca anche un altro talento cristallino. Si tratta di Perr Schuurs, 19enne cresciuto nel Fortuna Sittard.

Schuurs, nato a Nieuwstadt il 26 novembre 1999, è un difensore centrale olandese che sta impressionando addetti ai lavori e dirigenti dell'Ajax nel precampionato. Dalla sua, oltre all'età, il 19enne ha qualità in fase di impostazione, personalità e tanta visione di gioco. Doti abbinate a un fisico imponente - 193 centimetri per 87 chili - che fanno di Perr un centrale molto abile nei colpi di testa.

Il nuovo colpo di calciomercato dell'Ajax, allora, potrebbe essere costruito in casa. Non una novità per una società che da sempre primeggia nello scovare i giovani campioni. Nelle prime amichevoli disputate con la maglia dei Lancieri, Schuurs ha meravigliato per solidità e leadership, doti richieste in un reparto indebolito dalla partenza di De Ligt. Erik ten Hag gli ha dato fiducia nei test contro, tra le altre, Watford e Panathinaikos ed è stato ripagato con prestazioni inattese per qualità e capacità di mantenere la guardia alta.

Ajax, il sostituto di De Ligt è già pronto: si chiama Schuurs
Ajax, il sostituto di De Ligt è già pronto in casa: si chiama Perr Schuurs

Ajax, Schuurs e lo sport in casa: ecco il sostituto di De Ligt

Accanto a Danny Blind, figlio di un simbolo come Daley, storico capitano dell'Ajax, Schuurs potrà provare a crescere da leader difensivo. Le sfide non fanno paura a chi arriva da una famiglia di sportivi. Suo padre Lambert, infatti, è un ex giocatore di pallamano professionista e sua sorella maggiore Demi è una tennista professionista.

View this post on Instagram

PreSeason Austria⚽️

A post shared by Perr Schuurs (@perr_schuurs) on

Sul campo di calcio, Schuurs è uno abituato a bruciare le tappe. Cresciuto nel settore giovanile del Fortuna Sittard, Perr ha esordito il 14 ottobre 2016 in una partita vinta 2-0 contro il VVV-Venlo. L'arrivo all'Ajax è maturato nel dicembre 2017: costo del cartellino, 2 milioni di euro. Investimento tenuto in caldo fino al 26 settembre 2018, data dell'esordio nel 7-0 contro il HVV te Werve: voti alti in pagella e prima rete dell'incontro realizzata dopo dieci minuti di gioco. In tasca ha un contratto fino al 2023, all'orizzonte l'eredità di De Ligt: profilo che la Juventus ha pagato all'Ajax 75 milioni da corrispondere in cinque esercizi. Schuurs sogna. E l'Ajax lo fa con lui. Pronta a battere cassa per un altro talentino d'oro.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.