Coppa Italia 2019/2020, il tabellone completo: si parte il 4 agosto

Effettuati i sorteggi relativi alla 73esima edizione della coppa nazionale: 12 squadre di Serie A in campo dal 18 agosto, teste di serie già agli ottavi che andranno in scena a gennaio 2020.

1 condivisione 0 commenti

di - | aggiornato

Share

La Lega Serie A ha effettuato nel pomeriggio di ieri i sorteggi relativi alla Coppa Italia 2019/2020, annunciando in serata sul proprio sito ufficiale e tramite Twitter la composizione del tabellone. Come da tradizione questo è stato composto in stile tennistico, definito cioè in ogni suo atto dal primo turno eliminatorio alla finale che andrà in scena a Roma il 13 maggio 2020, a un mese dagli Europei di calcio.

La 73esima edizione della Coppa Italia ripresenta la consueta formula che ha contraddistinto la competizione nelle ultime edizioni: 78 squadre partecipanti (20 di Serie A, 20 di Serie B, 29 di Serie C e 9 club di Serie D), 79 partite totali, eliminazione diretta e teste di serie che entrano in gioco soltanto dagli ottavi di finale riducendo al minimo le possibili sorprese.

Una formula, quella che contraddistingue la Coppa Italia, che non sembra capace di fare breccia né nel cuore dei tifosi né in quello degli stessi club, che spesso vedono la competizione quasi come una scocciatura - almeno fino alle fasi finali - approfittandone per lasciare spazio alle seconde linee. Le emozioni, pur rare, comunque non mancano: nell'ultima edizione l'Atalanta è stata capace di eliminare la Juventus che veniva da quattro trionfi consecutivi prima di cadere all'ultimo atto contro la Lazio, capace di raggiungere l'Inter al terzo posto nella storia del torneo con 7 vittorie. Chi avrà la meglio quest'anno?

La Lazio festeggia la vittoria della Coppa Italia 2019/2020
La Lazio ha vinto la Coppa Italia 2019/2020 superando nella finale di Roma l'Atalanta con i gol di Milinkovic-Savic e Correa.

Coppa Italia 2019/2020, sorteggiato il tabellone della 73esima edizione

Il tabellone non sembra lasciare spazio a grandi sorprese: particolarmente agevole sembra il percorso dei campioni d'Italia della Juventus, che per accedere ai quarti di finale dovranno vedersela presumibilmente con una tra Udinese e Bologna, e della Lazio che con ogni probabilità una tra Verona, Empoli e Pescara. Negli ottavi di finale si potrebbe ripresentare la sfida tra Atalanta e Fiorentina, che l'anno scorso andò in scena in semifinale e fu vinta dagli orobici.

Le semifinali saranno le uniche gare che verranno giocate con gare di andata e ritorno, il resto della competizione vedrà invece una serie di sfide a eliminazione diretta. Si comincia ufficialmente il 4 agosto con il 1° turno eliminatorio, che vedrà scendere in campo le 29 squadre di Serie C (tra queste il Monza di Silvio Berlusconi e club storici come Alessandria, Arezzo, Catania, Novara, Padova, Pro Vercelli, Reggina e Triestina) e le 9 di Serie D: Adriese, Fanfulla, Fasano, Lanusei, Mantova, Matelica, Ponsacco, Sanremese e Turris.

Serie A in campo dal 18 agosto, quando scenderanno in campo le squadre arrivate dal nono al quart'ultimo posto nello scorso campionato e le tre neopromosse Brescia, Lecce e Verona. Le teste di serie (in ordine di classifica Juventus, Napoli, Atalanta, Inter, Milan, Roma, Torino e Lazio) saranno impegnate soltanto dopo la conclusione dei turni eliminatori, nella fase finale che avrà inizio con gli ottavi in scena il 15 e il 22 di gennaio del 2020.

Le statistiche della Coppa Italia

La  prima edizione della Coppa Italia andò in scena nel 1922 e fu vinta dai liguri del Vado, capaci di stendere in finale ai tempi supplementari l'Udinese con un gol del celebre "Sfondareti" Virgilio Felice Levratto. La squadra più vincente di sempre è la Juventus, capace di giocare 18 finali e di vincerne ben 13, segue la Roma con 9 trionfi mentre Verona e Palermo hanno raggiunto tre volte l'ultimo atto senza mai riuscire ad alzare al cielo il trofeo.

Il miglior marcatore di sempre della competizione è Alessandro Altobelli, capace tra il 1974 e il 1990 di segnare 56 reti con le maglie di Brescia, Inter e Juventus. Precede bomber storici del nostro calcio come Boninsegna, Savoldi e Vialli che seguono rispettivamente con 48, 47 e 43 gol segnati. Tra i calciatori in attività il primo è Giampaolo Pazzini, bomber del Verona a segno in 22 occasioni. Il miglior marcatore di sempre in una singola edizione è Gianluca Vialli, 13 volte a referto nell'edizione 1988/1989 vinta con la Sampdoria.

Coppa Italia 2019/2020: le date

Turni eliminatori

  • 1° turno: 4 agosto 2019
  • 2° turno: 11 agosto 2019
  • 3° turno: 18 agosto 2019
  • 4° turno: 4 dicembre 2019

Fase finale

  • Ottavi di finale: 15-22 gennaio 2020
  • Quarti di finale: 29 gennaio 2020
  • Semifinali andata: 12 febbraio 2020
  • Semifinali ritorno: 4 marzo 2020
  • Finale: 13 maggio 2020

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.