Griezmann su Neymar: "Ci sono già tanti campioni. Messi? Non mi ha scritto"

Griezmann non apre al possibile arrivo di Neymar a Barcellona: "È un grande giocatore, ma qui ci sono già tanti grandi giocatori". E sull'Atletico...

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

120 milioni per portarlo a casa, per formare un tridente spaziale con Messi e Suarez. 120 milioni avvelenati perché l'Atletico ne vuole 200 convinto, il club di Cerezo, che il giocatore abbia iniziato le trattative prima della data limite fissata dal contratto. Antoine Griezmann però ha iniziato una nuova vita. 

Una vita in balugrana, una vita che poteva iniziare già un anno fa, ma che poi venne rimandata per riconoscenza e affetto verso quell'Atletico che gli aveva dato la chance di consacrarsi. Solo rimandata appunto. Troppo forte la voglia di misurarsi con la maglia del Barça, di giocare accanto a un mostro sacro come Leo Messi. E perché no arrivare a quota 200 gol in Liga lui che oggi è a quota 140. 

L’arrivo di Griezmann a Barcellona però non sembra aver chiuso del tutto il mercato in attacco dei blaugrana. L’ipotesi Neymar non è tramontata del tutto, nonostante i rapporti complicati col PSG e le esose richieste del club parigino che pare intenzionato a chiedere a ogni pretendente, specialmente al Barça, una cifra fuori mercato per cedere il brasiliano. Valverde però accoglierebbe molto volentieri O' Ney e lui sta facendo carte false per tornare in Catalogna. 

Neymar con la maglia del Barcellona
Griezmann non apre a Neymar

Griezmann su Neymar: "Il Barça ha tanti grandi giocatori..."

E se Neymar tornasse al Camp Nou? Cosa succederebbe? Lo spazio per Griezmann rischierebbe di ridursi, anche perché è difficile immaginare che il tecnico possa togliere spazio a due giocatori come Messi e Suarez che hanno un peso specifico importante nello spogliatoio. Il Piccolo Diavolo però quando in conferenza stampa gli si chiede del grande ex prova a glissare:

Non abbiamo mai parlato di uno suo eventuale ritorno nello spogliatoio. È un grande giocatore, tutti conoscono le sue qualità, nonostante abbia avuto tanti infortuni. Però non so se tornerà, nel calcio possono succedere tante cose. Ma il Barcellona ha tanti grandi giocatori come Malcom, Coutinho e Dembele che spero possano darci una mano a raggiungere i nostri obiettivi. 

Da chi non c'è a chi c'è già. Griezmann svela che da Messi non ha ricevuto alcun messaggio ancora, a differenza di Suarez che invece ha subito mandato un sms al francese per accoglierlo al Barcellona:

Messi non l'ho sentito, non ho ricevuto messaggi da lui. È stato Suarez a darmi il benvenuto. Sono molto contento di essere qui, condividere lo spogliatoio con questi campioni sarà fantastico. 

Un pensiero Griezmann lo dedica anche al suo vecchio club e al suo vecchio allenatore, quel Cholo Simeone con cui ha mantenuto un rapporto speciale:

Tra noi c'è grande stima e feeling, anche le nostre famiglie sono legate e con lui non ho mai avuto problemi e il nostro rapporto durerà oltre le nostre carriere. All'Atletico ho sempre dato tutto, volevo lasciarmi bene con l'ambiente e la società, ho fatto di tutto affinché ciò avvenisse. Ma ora penso solo a iniziare col Barcellona. 

Al Wanda Metropolitano però Griezmann è avvertito ormai come un traditore. Ora al Piccolo Diavolo il compito di far innamorare il Camp Nou. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.