Napoli, cambio di strategia: addio a James, l'obiettivo adesso è Fekir

Naufragata la trattativa per il colombiano del Real Madrid, gli azzurri guardano in Francia e hanno individuato nel capitano del Lione, in scadenza nel 2020, il rinforzo ideale per Carlo Ancelotti.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Dopo un tira e molla durato quasi un mese il Napoli ha deciso di abbandonare la pista che porta a James Rodriguez: il centrocampista colombiano del Real Madrid costa troppo, le merengues non intendono fare sconti e la concorrenza dell'Atletico Madrid è forte per un giocatore dalla classe indiscutibile ma reduce da alcune stagioni in chiaroscuro. Registrata l'impossibilità di trattare sul prezzo, fissato a 42 milioni, i partenopei hanno deciso di guardarsi intorno in cerca di alternative.

Secondo L'Èquipe non solo James sarebbe ormai il passato per il club di De Laurentiis, ma il presente sarebbe già stato individuato in Nabil Fekir, 26enne campione del mondo in carica e capitano del Lione dove ha trascorso l'intera carriera. Trequartista capace di agire anche come seconda punta, dotato di qualità tecniche davvero considerevoli, il franco-algerino rappresenterebbe per il Napoli una valida alternativa al colombiano del Real Madrid e per giunta decisamente più economica.

Nonostante sia considerato a ragione uno dei calciatori più forti di tutta la Ligue 1 a non vestire la maglia del PSG e un membro stabile nella rosa della Francia campione del mondo in carica (a Russia 2018 ha collezionato 6 presenze partendo dalla panchina) Fekir ha infatti un costo decisamente contenuto. Il motivo è da ricercare nel contratto che lo lega al Lione, che scade tra un anno e che ha già annunciato di non voler rinnovare.

Nabil Fekir in azione
Francese di origini algerine, 26 anni, Fekir ha sempre giocato nel Lione: con la Francia ha vinto i Mondiali di Russia 2018, manifestazione in cui ha collezionato 6 presenze tutte da subentro.

Napoli, addio a James: il nuovo obiettivo a centrocampo è Nabil Fekir

Di fronte a questa situazione il club transalpino, per non perdere a parametro zero il suo giocatore più importante, sarà costretto a privarsene in questa sessione di calciomercato e per una cifra che è circa la metà del suo vero valore: al Napoli potrebbe bastare un'offerta tra i 20 e i 25 milioni di euro per accaparrarsi uno dei talenti più interessanti in circolazione, una vera e propria occasione da non farsi sfuggire.

La trattativa sarebbe già in stato avanzato: sempre secondo L'Èquipe i dirigenti partenopei avrebbero già incontrato i rappresentanti di Fekir, riscontrando il gradimento del calciatore che però era in trattativa anche con il Betis. All'inizio della prossima settimana il Napoli cercherà di stringere anche con il Lione, che difficilmente potrà rinunciare a trattare per non correre il rischio di perderlo a zero tra un anno.

Mancino dotato di grande velocità e tecnica superiore, letale nei calci piazzati, Nabil Fekir potrebbe rappresentare il rinforzo ideale per Carlo Ancelotti in vista di una stagione, quella che sta per cominciare, che vedrà il Napoli impegnato nella lotta per lo Scudetto e deciso a ben figurare anche in Champions League. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.