Neymar, messaggi al Barcellona e a Messi: "Che coppia io e Leo"

Il brasiliano continua a lanciare segnali d'amore al club blaugrana, che sta cercando di trattare il suo ritorno in Spagna con il PSG: "Leo è il migliore al mondo, siamo amici e abbiamo formato una coppia spettacolare."

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Sarà anche vero che pur di lasciare il PSG Neymar si sia offerto a numerosi top club europei, cercandone uno che abbia la forza economica per liberarlo dalla gabbia dorata di Parigi. Da tutti i recenti indizi emersi dalle parole del brasiliano, tuttavia, sembra uno e uno soltanto il club a cui O Ney, vero protagonista di questo calciomercato, vuole arrivare. Si tratta del Barcellona, club di cui ha indossato la maglia per quattro stagioni e in cui desidera tornare a tutti i costi.

Arrivato nell'estate del 2013 accompagnato dalla definizione di "giovane più forte al mondo", Neymar lasciò il Barça da campione ormai affermato nell'estate del 2017, tradendo i colori blaugrana per il PSG, capace di sborsare la clausola rescissoria fissata alla folle cifra di 222 milioni di euro. Una mossa che tutti definirono insensata e legata unicamente al denaro e che il brasiliano giustificò invece come una vera e propria scelta di vita: prendersi una squadra sulle spalle, essere il protagonista assoluto della crescita di un club ambizioso, questa la molla che lo aveva portato a Parigi.

Nessun riferimento a Lionel Messi, ma a tutti era sembrato chiaro che Neymar patisse la sensazione di stare all'ombra della Pulce. Adesso, due stagioni dopo, tutto sembra cambiato: O Ney non crede più nel progetto del PSG e vuole andarsene, il club non intende cederlo e non farà sconti, il Barcellona è pronto a perdonarlo e a riabbracciarlo ma non ha i soldi per farlo. Siamo allo stallo, che il campione brasiliano cerca di smuovere con una serie di mosse e dichiarazioni che nell'ultima settimana sono sembrati veri e propri messaggi d'amore nei confronti dei catalani. 

Neymar e Messi ai tempi del Barcellona
Neymar è rimasto al Barcellona dal 2013 al 2017 vincendo tutto e segnando 105 gol in 186 partite.

Neymar, omaggio a Messi: "È il migliore con cui ho giocato e che io abbia mai visto"

Tutto ha avuto inizio sabato scorso su Instagram: dopo aver saltato il raduno del PSG e aver comunicato al ds Leonardo la sua intenzione di andarsene in estate, Neymar ha condiviso una story sul popolare social network che ha fatto molto parlare, un video che riprendeva un suo poster con la maglia del Barcellona. Il giorno seguente un nuovo pesante affondo: alla domanda su quale fosse il suo più bel ricordo calcistico il brasiliano ha risposto "la Remuntada", il famoso 6-1 inflitto ai parigini in Champions League ai tempi in cui giocava nel Barça.

La nuova puntata di quella che ormai è la telenvoela dell'estate, registrata dai microfoni di "Oh my goal" a margine di un evento Red Bull, è dedicata al capitano e stella del Barcellona, Lionel Messi. E i tanti che sostenevano che Neymar ne soffrisse la presenza o fosse in qualche modo geloso dovranno ricredersi.

Messi è il miglior giocatore con cui ho giocato in carriera, il migliore al mondo e che io abbia mai visto. È un mio amico, per me è stato un piacere e un onore giocare con lui, insieme abbiamo formato una coppia spettacolare, fantastica.

Quindi O Ney ha parlato anche di altri calciatori: di Sergio Ramos, il difensore più forte che ha mai affrontato, di Victor Valdes, miglior portiere, e di Kylian Mbappé, partner d'attacco nel PSG nelle ultime due stagioni e definito velocissimo ma non il giovane più promettente, ruolo che per Neymar spetta al connazionale del Real Madrid Vinicius. L'attenzione di tutti è però inevitabilmente finita sul messaggio d'amore nei confronti di Messi, l'ennesimo segnale che il campione brasiliano vuole a tutti i costi tornare a sentirsi protagonista nel calcio che conta e che per farlo ha deciso di ripartire da Barcellona.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.