Roma, contatto Fonseca-Higuain, l'alternativa è Diego Costa

Il tecnico giallorosso cerca di convincere il Pipita a trasferirsi nella Capitale, occhi anche sul brasiliano dell'Atletico Madrid. In chiusura Veretout, Zaniolo e Florenzi restano in bilico mentre si avvicina Alderweireld.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Accolto con freddezza, circondato da un certo scetticismo e arrivato in città in un momento in cui i rapporti tra club e tifoseria non sono certo idilliaci, il nuovo tecnico della Roma Paulo Fonseca si è adoperato fin da subito per cercare di restituire entusiasmo a una piazza depressa, ferita dagli addii di bandiere come Totti e De Rossi ed esclusa dall'Europa che conta al termine di una stagione dove poco o nulla è andato per il verso giusto.

Per ripartire servono uomini e idee, Fonseca lo sa, ma serve soprattutto entusiasmo, la voglia di credere nelle proprie idee e nelle proprie possibilità. Il tecnico ci crede, e per farlo si spende in prima persona anche sul calciomercato: dopo aver contattato Jordan Veretout, convinto dopo una telefonata a trasferirsi nella Capitale, il nuovo allenatore della Roma ha cercato di ripetere la mossa anche con Gonzalo Higuain, bomber argentino della Juventus e principale obiettivo estivo del club giallorosso.

La mossa non avrebbe comunque sbloccato una trattativa che rimane complicata ma che può concludersi positivamente per numerosi motivi: il Pipita ha bisogno di rilanciarsi dopo una stagione da dimenticare e potrebbe farlo in una squadra che ha la sua stessa necessità e che lo metterebbe al centro del proprio progetto tattico. Anche l'intesa economica con la Juventus può essere trovata facilmente, lo scoglio semmai è l'ingaggio che Higuain percepisce attualmente a Torino.

Diego Costa
Diego Costa dell'Atletico Madrid: la Roma ci punterà se salterà l'acquisto di Higuain.

Roma tra Higuain e Diego Costa, incerto il futuro di Florenzi e Zaniolo

L'argentino guadagna infatti circa 7-7,5 milioni di euro a stagione, decisamente più di quanto la Roma potrebbe offrirgli: i giallorossi si fermerebbero a 4,5 milioni, la differenza potrebbe essere colmata da una sorta di buonuscita al Pipita da parte della Juventus, che d'altra parte cedendo Higuain in prestito oneroso a 9 milioni, e con un obbligo di riscatto tra un anno fissato a 27, eviterebbe una minusvalenza pericolosa per il bilancio.

Se qualcosa dovesse andare storto, però, ecco una suggestiva alternativa: secondo Leggo nel caso salti l'affare-Higuain la Roma potrebbe puntare con forza a Diego Costa, centravanti dell'Atletico Madrid che sembra in uscita dai Colchoneros e che però piace anche a Everton, Flamengo e Wolverhampton. I giallorossi sarebbero comunque pronti a inserirsi, dato che l'attaccante ispano-brasiliano è comunque un nome che potrebbe scaldare una piazza che ha bisogno di ritrovare entusiasmo.

Sempre a proposito di Atletico Madrid, l'acquisto da parte degli spagnoli del terzino Trippier dal Tottenham potrebbe innescare una sorta di domino capace di portare Alessandro Florenzi a Londra, inserito magari nell'ambito dell'operazione che nella Capitale porterebbe il difensore belga Alderweireld, voluto fortissimamente da Fonseca. La dirigenza riflette sull'opportunità di rinunciare anche all'ultima bandiera giallorossa, che nel caso sarebbe sostituita a livello tattico da Hysaj, così come sul futuro di Nicolò Zaniolo.

Il gioiellino del centrocampo potrebbe lasciare Roma dopo appena una stagione, inserito al posto di Florenzi nell'operazione legata all'arrivo di Alderweireld con conguaglio in entrambi i casi a favore dei giallorossi. Alternativamente il suo futuro sarà con ogni probabilità alla Juventus, magari al termine della stagione appena cominciata, quando sarà il momento di saldare Higuain.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.