Come innamorarsi dell'NFL con le serie TV All Or Nothing e Hard Knocks

Carolina Panthers e Oakland Raiders saranno protagonisti dei docu-film di Amazon e NFL che raccontano il dietro le quinte di una stagione.

1 condivisione 0 commenti

di - | aggiornato

Share

I tifosi o gli appassionati NFL si sono tante volte sentiti dire:

Come fai a guardare una partita di football con tutte quelle interruzioni?

Ovviamente il gioco è molto spezzettato e forse dà il meglio di sé nelle sintesi e nei tagli delle varie pubblicità, ma si sa che per gli americani è tutto una festa di convivialità, unione e tavole imbandite, perché non si contano le grigliate fatte durante la stagione. In sostanza il cibo e la birra uniscono ciò che il tifo divide in un vero trionfo di come dovrebbe essere concepito lo sport.

Se per noi italiani la dinamica del football americano è piuttosto indigesta, vuoi per abitudini o per inclinazione culturale, è altrettanto vero che chi ha voluto andare oltre l’apparenza dei tempi morti studiando le dinamiche di gioco, di squadra e quanto questo sport sia davvero l’epitome di come un gruppo debba muoversi all’unisono per portare al risultato, è rimasto folgorato senza possibilità di tornare indietro. Non sempre è semplice gestire formazioni d’attacco, di difesa e special team e coordinare un roster di 52 persone è tutt’altro che semplice, anche con uno staff che ha responsabili per ogni ambito del gioco ed è forse proprio questa una delle motivazioni nel cercare di capire che splendido mondo sia l'NFL.

A questo proposito ci sono due programmi che la TV on demand ci offre per imparare ad amare tutto quello che gravita intorno allo sport più seguito negli States. Al giorno d’oggi il dietro le quinte di ciò che avviene nello sport è la base per le avventure cinematografiche dei vari Netflix, Amazon video ecc. Il colosso Amazon e NFL collaborano da qualche anno per un documentario che segue la stagione di una squadra, come fatto per team di basket, All Blacks e altre avventure sportive. L'NFL, invece, con una produzione esclusiva ripercorre il training camp e l’avvicinamento alla nuova stagione di una squadra, regalando notorietà a giocatori meno famosi e toccando il cuore non solo degli appassionati.

NFL: All Or Nothing, Carolina Panthers

Amazon video produce ormai da diversi anni questo documentario che ripercorre week by week la stagione di una squadra NFL non solo con le partite (che in realtà sono solo la minima parte), ma prevalentemente con ciò che succede nella settimana tra allenamenti, sedute tecniche, dinamiche di spogliatoio e vite private dei giocatori. Con migliaia di telecamere installate in tutto il camp di allenamento, negli uffici e nelle meeting room, viene ripreso ogni momento della stagione, facendo nascere così una vera e propria curiosità montante nello spettatore in attesa di capire come si risolverà la lite tra due giocatori, come il coach preparerà la partita contro un avversario particolarmente forte o come il rapporto umano sia sempre alla base di una squadra.

Nelle edizioni precedenti i Los Angeles Rams hanno dovuto soffrire una stagione disastrosa e il licenziamento di un coach ben voluto dai giocatori, mentre i Cowboys un'annata complicata a causa della questione giudiziaria che ha coinvolto Ezekiell Elliott. Tante figure importanti, giocatori migliorati o tagliati a stagione in corso che devono riciclarsi, un’infinità di dinamiche interpersonali e di gestione di un gruppo che non possono lasciare indifferenti chi vorrà cimentarsi nella visione di questo programma. In Europa All or nothing ha raggiunto il successo ripercorrendo la stagione 2016-2017 del Manchester City di Guardiola, ma i tifosi di football già lo conoscevano e apprezzavano, in attesa dell’uscita di quello riguardante i Carolina Panthers della scorsa stagione.

Oakland casa di Hard Knocks

Hard Knocks: Oakland Raiders

Se la serie di Amazon ripercorre un’intera stagione, quella prodotta esclusivamente da NFL.com si chiama Hard Knocks e rivive le quattro settimane di training camp con i dettami dei coach, la preparazione atletica e tecnica della squadra, ma soprattutto il pathos dei tagli per arrivare al roster definitivo. Prendono voce, quindi, quei giocatori che lottano con tutte le loro forze per far parte della squadra in stagione, per strappare il contratto che potrebbe voler dire la svolta della carriera e che vivono il mese di avvicinamento come una vera e propria sfida.

Ricordiamo come il Tight End dei Browns (autori della scorsa edizione dopo lo 0-16 di record) Devin Cajuste fosse diventato la storia di quel periodo, il giocatore per cui tutti facevano il tifo per il suo background personale, le difficoltà fuori dal campo e la voglia di lottare ogni secondo per un posto. Come lui sono tante le storie che costellano questo periodo, magari noioso perché in campo ci vanno le riserve e i big giocano solo pochi snap, ma che visto dall’angolazione interna regala punti di vista diversi e la possibilità di innamorarsi di uno sport ancora troppo sopravvalutato. Per darvi delle date definitive l’uscita delle due edizioni sarà: per Hard Knocks il 6 agosto con la prima puntata, mentre All Or Nothing sarà disponibile dal 19 luglio.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.