Handanovic: "Società è stata chiara su Icardi e Nainggolan"

Le parole del capitano dell'Inter sulle due situazioni calde di calciomercato e sul lavoro di Antonio Conte.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

C'è Samir Handanovic in conferenza stampa per presentare la prima partita dell'Inter di Antonio Conte contro il Lugano (in programma domani alle 14.30). Il capitano nerazzurro ha parlato subito delle prime impressioni dopo l'arrivo del nuovo allenatore:

Ritiro procede come deve procedere. Tanta fatica e tanto sudore, si lavora tanto. Conte? Non mi ha stupito, tra giocatori parliamo, sapevamo cosa ci aspettasse e come lavora Antonio Conte. Sappiamo come si comporta e cosa ha vinto. Si lavora tanto, ma ho notato i giocatori molto motivati ed è una cosa molto importante.

Riguardo la situazione legata alle posizioni nella rosa di Icardi e Nainggolan, il portiere si dimostra allineato al pensiero del club e dell'allenatore:

La nostra società è stata chiara dal primo giorno, non c'è bisogno che io aggiunga altro. Sono ragazzi che si allenano con noi e per il resto se la vedono con la società.

Quando gli viene domandato se questo possa essere l'anno della svolta per l'Inter, Handanovic risponde così:

Il nostro percorso è iniziato due anni fa con Spalletti e oggi abbiamo ottime basi su cui lavorare. Del resto alla squadra ci pensa la società, noi siamo a disposizione. C'è tanta motivazione, poi si vedrà.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.