Roma, lo "sgarbo" di Monchi: il Siviglia ci prova con Florenzi

L'ex direttore sportivo del club giallorosso vorrebbe mettere il terzino a disposizione di Lopetegui. Sarebbe il terzo addio della "colonia romana" nel giro di due anni.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

L'ultima voce di mercato che riguarda la Roma non potrà far piacere ai tifosi giallorossi: pare infatti, secondo quanto riferisce Il Messaggero, che Monchi abbia contattato Alessandro Florenzi con lo scopo di portarlo al Siviglia, a disposizione del nuovo tecnico Julen Lopetegui che, dopo la parentesi alla guida della Nazionale spagnola ha accettato l'invito sulla panchina del club andaluso.

L'ex ds aveva lasciato il club della Capitale l'8 marzo scorso: insanabili le divergenze di vedute con Pallotta, anche e forse soprattutto a causa delle "ingerenze" del suo consigliere esterno Franco Baldini, così lo spagnolo non ci aveva pensato su due volte e, fatte le valigie, era tornato velocemente in patria, dove, dopo poche settimane era tornato in quella che per lui è sempre stata la "sua" società, quella cioè dove era nato calcisticamente, cresciuto come giocatore prima e in seguito come dirigente.

Non erano mancati momenti di tensione, qualche straccio, verbale s'intende, era anche volato fra Monchi e il suo ex boss americano, ma poi calma e ragionevolezza avevano avuto la meglio. Ora, però, questo approccio dalla Spagna su Alessandro Florenzi, che della Roma è oggi il giocatore di più lungo corso oltre che il capitano, potrebbe andare a riaprire vecchie ferite ancora non del tutto rimarginate.

Calciomercato Roma Florenzi
Calciomercato Roma: il Siviglia tenta Florenzi

Calciomercato Roma: il Siviglia tenta Florenzi

Secondo quanto riferito dal quotidiano romano, comunque, il club giallorosso non avrebbe subito respinto l'offerta al mittente: la porta, insomma, è stata tenuta aperta, anche se la Roma non intenderebbe privarsi di quello che oggi è il suo giocatore bandiera per meno di 30 milioni. Una cifra tecnicamente magari congrua, anche se in questo momento per la tifoseria giallorossa un elemento simbolo come il capitano semplicemente non ha prezzo.

Abituati agli uomini squadra, romani oltretutto, con Totti che ha vestito la maglia per 25 anni, giovanili a parte, in seguito rimpiazzato da De Rossi, i tifosi giallorossi avevano individuato in Florenzi l'ideale sostituto dei due capitani precedenti. Alessandro, infatti, ha 28 anni e, a parte un prestito al Crotone, è alla Roma da sempre: 262 partite disputate con 28 reti realizzate e 32 fatti segnare ai compagni. Intriganti, per carità, le voci di mercato sui possibili arrivi di Higuain, Veretout, Alderweireld e Gianluca Mancini, ma dopo i dolorosi addii di Totti e De Rossi, la partenza di un altro romano di lungo corso non potrebbe non lasciare l'amaro in bocca, per usare un eufemismo, ai fan della Lupa.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.