Neymar diserta il ritiro, il PSG: "Prenderemo provvedimenti"

Il brasiliano non si è presentato al raduno dei campioni di Francia, il club lo riprende: "La società non accetta questo comportamento".

2 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Nei giorni in cui Griezmann è diventato definitivamente un separato in casa all'Atletico Madrid, un altro grande attaccante certifica una rottura con il suo club ed è Neymar: il brasiliano infatti non si è presentato nel giorno in cui il Paris Saint-Germain si sono riuniti per il ritiro precampionato.

A rivelarlo è la stessa società parigina: la squadra agli ordini di Tuchel si doveva riunire oggi per riprendere l'attività sportiva in vista della stagione 2019/2020 ma il fenomeno della Nazionale brasiliana non era presente al momento del raduno.

La risposta dei campioni di Francia è stata durissima e con un comunicato rilasciato sul sito ufficiale in cui il PSG annuncia ufficialmente che ci saranno dei provvedimenti nei confronti di Neymar, con il commento sulla vicenda del giocatore (che ieri si trovava in Brasile per assistere alla finale di Copa America vinta dai Verdeoro contro il Perù) che non è ancora arrivato.

Neymar in Brasile
Neymar era in Brasile per assistere alla finale di Copa America

Neymar diserta il ritiro, il PSG tuona: "Inaccettabile, prenderemo provvedimenti"

Con il comunicato, il PSG ha spiegato come l'assenza di Neymar non sia stata né motivata né autorizzata dalla dirigenza, motivo per cui il club si riserva la possibilità di sanzionare l'ex giocatore del Barcellona come ritiene più appropriato.

Questo lunedì 8 luglio, Neymar da Silva Santos Junior era stato convocato per la ripresa delle attività del gruppo professionale del PSG. Il club ha constatato che il giocatore non si è presentato nell’orario e nel luogo stabilito, senza previa autorizzazione preventiva da parte della società. Il PSG non accetterà questo comportamento e prenderà nei confronti del giocatore i provvedimenti che riterrà opportuni.

Parole molto chiare quelle del club campione di Francia, in un'estate in cui le voci di calciomercato sul futuro di Neymar (ancora nel mirino sia del Barcellona che del Real Madrid) continuano a rincorrersi. In attesa di una spiegazione da parte del campione verdeoro, questo suo comportamento può rappresentare il primo passo verso la rottura definitiva con il PSG.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.