Inter, ultimatum a Perisic. Miranda in uscita, dentro Bastoni

Il croato si gioca tutto in fase di preparazione, il difensore brasiliano non rientra invece nei piani societari e al suo posto entrerà in rosa Bastoni.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Ivan Perisic, se ci sei batti un colpo. Il croato si gioca le sue possibilità di rimanere all’Inter in questa prima fase di ritiro. Il nuovo allenatore Antonio Conte crede in lui, lo vede parte del progetto come esterno a tutta fascia. Ma il ragazzo dovrà sudarsi la conferma, altrimenti verrà messo sul mercato.

L’ultima stagione è stata ricca di alti e bassi, un rendimento che poco si addice alle sue qualità: 45 presenze, 9 gol e 8 assist. La dirigenza nerazzurra chiede di più, anche Conte è sulla stessa linea di pensiero.

Perisic si gioca la conferma. Chi invece è sicuro di lasciare è Joao Miranda. Il brasiliano non rientra più nei piani nerazzurri, verrà ceduto. Al suo posto tornerà dal prestito al Parma Alessandro Bastoni. Sarà lui il nuovo che avanza nella difesa dell’Inter targata Conte.

Inter, Perisic si gioca il posto con Conte
Inter, Perisic si gioca il posto: deve convincere Conte

Inter, Perisic in uscita? Si gioca la conferma in ritiro

C'erano tanti estimatori all’estero per Ivan Perisic. In questa sessione di calciomercato, invece, non si registrano interessamenti. Aveva chiesto di andare via a gennaio, poi convinto da Marotta e Spalletti è rimasto aiutando la squadra ad arrivare in Champions League. Il rendimento però non è mai stato costante. Secondo La Gazzetta dello Sport, l’esterno si gioca tutto con Conte. Che lo apprezza, stima, ma allo stesso tempo chiede anche sacrificio e tanta voglia. 

Avremo tempo per conoscerci e fare un percorso. Il mercato dura fino agli inizi di settembre, chiedo disponibilità da parte di tutti. Se qualcuno non dovesse essere sulla mia lunghezza d’onda, amici come prima: si faranno altre scelte.

Messaggio inviato e ricevuto. Ora tocca a Perisic giocarsi la conferma e candidarsi ad una maglia da titolare nella nuova formazione di Conte.

Inter, Miranda in uscita: non rientra nei piani
Inter, Miranda in uscita: non rientra nei piani del nuovo tecnico Conte

Miranda in uscita

Joao Miranda è pronto a salutare l’Inter. A 34 anni può tornare in Brasile per un altro paio di stagioni e chiudere la sua onorata carriera. Non rientra nello schema di Conte. Il suo contratto è in scadenza tra un anno, ma l’Inter gli ha dato il via libera per cercarsi una squadra. Via il brasiliano, dentro Alessandro Bastoni. Il giovane è rientrato dal prestito al Parma, Conte vuole che rimanga. A 20 anni è la sua più grande occasione. Nel ritiro di Lugano non ci sarà perché in vacanza dopo l’Europeo Under 21. Al suo rientro vestirà la maglia nerazzurra.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.