Maxi Lopez: "Wanda Nara voleva fare la manager anche a me, dissi no"

In un'intervista a La Gazzetta dello Sport parla l'ex dell'attuale moglie di Mauro Icardi.

2 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Maxi Lopez è alla ricerca di una nuova sfida. Sta tornando in Italia, di rientro dal Brasile, perché al Vasco da Gama il suo presidente non ha mantenuto la parola data e lui così ha scelto di liberarsi. È tornato a Milano insieme alla sua compagna Daniela, dove potrà rivedere anche i tre figli (Valentino, Constantino e Benedicto) avuti dalla precedente relazione con Wanda Nara, oggi moglie di Mauro Icardi.

Giocano tutti all'Accademia del Como, ha raccontato a La Gazzetta dello Sport l'attaccante argentino, che conferma quanto detto tempo fa, cioè di poterli vedere solo quando dà il permesso l'attuale procuratrice di Maurito:

È ancora così, non li vedo da gennaio. Recentemente sono andato a Milano pensando di poter passare del tempo con loro, ma sono stati portati via appositamente. È così da anni, devo essere forte. Con Wanda non parlo nemmeno più, tanto poi mi ritrovo tutto sui social. Lei e Icardi sono complementari. Se lei fa una cosa è perché lui approva. Viaggiano in tandem. Chiese anche a me di potermi fare da agente, quando dovevo passare dal Catania al Milan. Rifiutai perché per me non va bene mischiare vita privata e professionale.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.