Copa America, Gabriel Jesus espulso in finale scoppia in lacrime

L'attaccante del Manchester City viene cacciato nel secondo tempo, uscendo polemizza e scoppia a piangere negli spogliatoi.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Incredibile scena nella finale di Copa America fra Brasile e Perù: nel secondo tempo, sul risultato di 2-1 per i Verdeoro, è stato espulso Gabriel Jesus autore dell'assist per la prima rete e del gol del raddoppio.

Il giocatore del Manchester City ha ricevuto il secondo cartellino giallo per poi uscire facendo gesti polemici contro l'arbitro. Uscito dal rettangolo di gioco avrebbe cercato di danneggiare la torretta VAR per poi scoppiare in lacrime nello spogliatoio.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.