Morgan e le polemiche sull'esultanza: "Gli uomini fanno di peggio"

La giocatrice della Nazionale statunitense risponde alle polemiche sul suo gesto in semifinale: "Non era uno sfottò, alcuni giocatori esultano mostrando le pa**e".

9 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

La finale dei Mondiali femminili fra Stati Uniti e Olanda è sempre più vicina ma dopo la semifinale fra gli USA e l'Inghilterra, continuano le polemiche legate all'esultanza di Alex Morgan. Il gesto "del tè" della giocatrice ha infastidito molti britannici, cosa che ha sopreso la stessa calciatrice come spiegato a BBC Sport.

Mi fa ridere, non volevo prendere in giro nessuno. Credo ci sia un doppio standard con le donne, dobbiamo esultare ma non troppo. Ho visto calciatori anche in grandi tornei esultare mostrando le pa**e o cose del genere. In realtà volevo mimare l'espressione "That's the tea", senza voler offendere l'Inghilterra.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.