Copa America, tensione Messi-Medel: espulsi entrambi i capitani

Succede di tutto nel primo tempo di Argentina-Cile: i due capitani espulsi, Vidal colpisce Dybala e Pulgar entra duro su Paredes.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

E meno male che la finale per il terzo e quarto posto della Copa America non contava niente, come aveva detto Arturo Vidal prima della partita. Evidentemente il centrocampista cileno non se ne ricordava, quando a seguito di uno dei primi capannelli della partita tra Cile e Argentina, ha dato un "buffetto affettuoso" a Paulo Dybala.

E probabilmente non lo sapeva nemmeno Gary Medel, apparso nervoso sin dal primo minuto di questa gara e arrivato a farsi espellere a pochi minuti dalla fine del primo tempo per un confronto molto accesso con Leo Messi.

I due sono arrivati corpo a corpo, Medel ha tentato di colpire l'argentino che però è rimasto immobile e ha tentato di evitare la reazione. Non è stato sufficiente all'arbitro per non alzare il cartellino rosso per entrambi i capitani. Per quanto riguarda Messi si tratta del secondo in Nazionale, che gli fa concludere anzitempo la sua Copa America.

A dare seguito al nervosismo altissimo della gara ci ha poi pensato Pulgar, con un fallo da cartellino arancione tendente al rosso su Paredes, che il direttore di gara ha punito con un giallo. Insomma, nel primo tempo di Argentina-Cile è successo di tutto e di più. E meno male che la finale per il terzo e quarto posto della Copa America non contava niente...

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.