Roma, se parte El Shaarawy pronto il sostituto: Brahimi

L'esterno d'attacco franco-algerino si è svincolato dal Porto e potrebbe prendere il posto del Faraone, sempre più vicino a trasferirsi in Cina: lo Shanghai Shenua offre 16 milioni, i giallorossi ne vogliono 20.

2 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

La Roma continua a essere uno dei club più attivi in tutta la Serie A sul calciomercato: preso il nuovo portiere Pau Lopez, che va ad aggiungersi all'esterno sinistro Spinazzola e al mediano Diawara, i giallorossi lavorano su un difensore per sostituire Manolas - indiziato numero uno Mancini, in seconda battuta Nkoulou o Izzo del Torino - e continuano a monitorare la situazione relativa al mercato in uscita, che presto potrebbe registrare importanti novità sul fronte El Shaarawy.

Stando alle ultime indiscrezioni, riportate tanto dalla Gazzetta quanto dal Corriere dello Sport, il Faraone sarebbe sempre più vicino a un trasferimento in Cina che appena una decina di giorni fa sembrava decisamente sfumato. Erano i giorni in cui lo Shanghai Shenua aveva giudicato eccessive le richieste di El Shaarawy, che a sua volta aveva dichiarato di non sentirsi pronto ad abbandonare il calcio che conta ad appena 27 anni, sembrava che l'accordo tra il giocatore e la Roma, che scade nel 2020, fosse a un passo dall'essere rinnovato.

Invece la situazione è decisamente cambiata: lo Shanghai Shenua è tornato all'assalto, accontentando in tutto e per tutto il giocatore e trovando un accordo che però ancora manca con la Roma. Il club cinese offre per il cartellino di El Shaarawy 16 milioni di euro, la richiesta dei giallorossi è di 20, una distanza che presto potrebbe essere colmata chiudendo così la trattativa. A quel punto Petrachi potrebbe puntare con decisione su Yacine Brahimi, talentuoso franco-algerino che si è appena svincolato dal Porto.

Yacine Brahimi
Yacine Brahimi, 29 anni, ha lasciato il Porto al termine della sua annata migliore sotto il profilo realizzativo: nella stagione 2018/2019 ha messo a segno ben 13 gol.

Calciomercato, la Roma pensa a Brahimi in caso di partenza di El Shaarawy

29 anni compiuti a febbraio, talento intermittente che negli ultimi anni sembra aver trovato una certa continuità di rendimento, Brahimi ha iniziato la carriera come seconda punta e nel corso del tempo si è trasformato in un'ala rapida, in possesso di grandi qualità tecniche e notevole personalità. Cresciuto nel Rennes, dopo un breve periodo al Granada si è consacrato nel Porto, dove ha giocato dal 2014 a giugno, quando ha lasciato il club lusitano dopo che le parti non sono riuscite a raggiungere un accordo circa il rinnovo contrattuale.

Brahimi è adesso disponbile a parametro zero e la Roma ci sta pensando seriamente, dato che oltretutto il suo nome non è certo nuovo dalle parti di Trigoria. Già in passato infatti i giallorossi avevano seguito il giocatore, nato a Parigi ma nazionale algerino e in questi giorni impegnato in Coppa d'Africa - l'Algeria scenderà in campo domani contro la Guinea per gli ottavi di finale. L'eventuale sbarco in Italia di Brahimi, che nel 4-2-3-1 di Fonseca potrebbe ricoprire ognuno dei ruoli alle spalle della punta centrale, rimane comunque legato all'eventuale partenza di El Shaarawy.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.