Roma, lo sprint di Petrachi: raggiunto l'accordo per Pau Lopez

Presentato ieri pomeriggio, il nuovo ds si è messo subito all'opera e ha raggiunto l'accordo col Betis Siviglia per il portiere che è nel giro della Nazionale spagnola.

1 condivisione 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Alla Roma Pallotta lo ha voluto per questo. Gianluca Petrachi, nei tanti anni in cui ha guidato il mercato del Torino, si era messo in evidenza per la sua determinazione e per la sua capacità di scovare le migliori occasioni ai prezzi più vantaggiosi: il suo ex presidente Cairo, infatti, non avrebbe voluto lasciarselo scappare, visto che una bella fetta del merito di un Toro low cost, ma europeo, è sua.

Presentato ieri pomeriggio, al suo primo giorno "ufficiale" in giallorosso, il nuovo direttore sportivo, dopo aver ringraziato tutto l'ambiente granata, ha parlato del suo approccio col nuovo club, del tecnico Fonseca, dei possibili obiettivi di calciomercato, ma ha anche enunciato i principi che lui ritiene irrinunciabili per arrivare a un giocatore e per i quali un giocatore deve arrivare alla Roma:

Col dio denaro non si comprano giocatori, devi avere motivazione di venire alla Roma. Quando ho parlato con Pallotta, mi ha detto che noi dovremo investire sui giovani di prospettiva. Naturalmente tutto ciò che faccio è condividere con l'allenatore gli acquisti, non ho mai preso un giocatore senza il consenso del tecnico. Ci deve essere condivisione. Stiamo andando avanti. Oggi siamo qui e stiamo lavorando per chiudere un giocatore oggi stesso.

Calciomercato Roma: Pau Lopez
Calciomercato Roma: accordo per Pau Lopez

Calciomercato Roma: raggiunto l'accordo per Pau Lopez

Petrachi non è uomo da parole al vento e infatti quell'ultima frase era più di una promessa: in quello stesso momento il club si stava davvero muovendo per chiudere un giocatore e lo ha fatto. La notizia di queste ore è che la Roma ha raggiunto l'accordo col Betis Siviglia per l'acquisto del portiere spagnolo Pau Lopez sulla base di 20 milioni di euro più la restituzione della percentuale della futura rivendita di Antonio Sanabria che viene valutata intorno ai 7 milioni, visto che il Genoa ha un obbligo di riscatto fissato a 14 milioni alla nona rete del giocatore. 

Dopo la partenza di Alisson la porta giallorossa non aveva ancora trovato un padrone: l'anno scorso Olsen non aveva dato sufficienti garanzie, pur dopo una discreta partenza. Il lungagnone svedese aveva giocato complessivamente 35 partite incassando però ben 58 gol, con soli 7 clean sheets. Quando, poi, Ranieri ad aprile aveva rispolverato Mirante, le sue "colpe" erano parse evidenti, visto che il suo 36enne sostituto in 13 match aveva subito soltanto 9 reti e aveva mantenuto la porta inviolata per ben 6 volte.

Pau Lopez in allenamento con la Nazionale
Pau Lopez, qui in allenamento con la Nazionale, ha una presenza nella Roja

Pau Lopez, 24 anni, 189 cm, arriva dal Betis Siviglia dove era approdato l'estate scorsa ma, nato a Girona, è cresciuto nell'Espanyol e ha avuto anche una breve esperienza nella Under 23 del Tottenham. Nel club catalano ha giocato 78 match con 110 gol subiti, mentre la stagione scorsa al Betis ha disputato 35 match, di cui 2 in Europa League incassando 49 gol e ottenendo 10 clean sheets. Da tempo nel giro della Nazionale spagnola, Lopez ha 1 presenza nella Roja.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.