MMA, UFC 239: Marreta Santos e Holm per l'impresa, torna Askren

UFC torna alla carica con un PPV da paura: due match titolati, il ritorno di Ben Askren e il debutto di Luke Rockhold nei massimi-leggeri.

6 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Le grandi MMA tornano a Las Vegas. UFC prepara una serata col botto alla T-Mobile Arena, con due match titolati ed una main card davvero pazzesca che renderanno UFC 239 uno dei PPV più interessanti dell'intero anno. Ci sarà il ritorno di Jon Jones, pur vantando ancora nelle proprie analisi qualche picogrammo - questa l'unità di misura - di sostanze non consentite. Una vicenda simile a quella di un altro membro originario della card, Sean O'Malley, che però è stato tirato fuori dall'evento a causa di alcuni residui di ostarina nel proprio corpo. Tornando però alla parte meramente sportiva, è impossibile non caricarsi al solo pensiero di Thiago Santos vs Jon Jones.

Sì perché Marreta, da quando ha deciso di salire nei massimi-leggeri, sembra essere davvero inarrestabile: tre le vittorie consecutive per l'atleta brasiliano dell'American Top Team, che nel suo tris a 93 chili ha anche conquistato un bonus Fight of the Night e due Performance of the Night. Striking potente e vario per Santos, che si troverà però di fronte ad uno dei GOAT delle MMA moderne. Jones, infatti, rappresenta la metafora perfetta per genio e sregolatezza nelle arti marziali miste: ad un talento pressoché sconfinato, infatti, Bones ha associato una testa non all'altezza dell'atleta che è, con l'ombra del doping - recidiva - che ne ha di fatto minato l'immagine di più grande di sempre per questo sport. Ciò nonostante, guardando soltanto al lato sportivo è impossibile non godere del suo elegantissimo e variegato striking, a cui si aggiungono delle transizioni lottatorie pazzesche.

Altro match pazzesco, invece, quello che vedrà opposte la campionessa pesi piuma e gallo UFC Amanda Nunes contro Holly Holm. L'ex regina dei pesi gallo, giustiziere di Ronda Rousey al pari dell'avversaria - che bissò il successo della Figlia del Predicatore -, proverà a riprendersi la cintura che fu sua dopo aver tentato delle avventure non proprio felicissime nei pesi piuma. Ricordiamo che, nelle 135 libbre, la Holm ha perso soltanto contro Miesha Tate e Valentina Shevchenko. Striking ovviamente tutto dalla parte della sfidante, che dovrà però stare attenta alla potenza della brasiliana. Su Jorge Masvidal vs Ben Askren, invece, non possiamo che dirvi una cosa: godetevelo. L'ex campione pesi welter One ha fatto un rapidissimo viaggio dall'inferno al paradiso contro l'ex parigrado UFC Robbie Lawler, prima che quest'ultimo venisse fermato dall'arbitro Herb Dean per un tapout mai avvenuto. Il buon Gamebred, invece, è reduce dal KO pazzesco messo a referto contro il sempre lanciatissimo Darren Till. Riuscirà il gran wrestling di Funky a salvarlo anche stavolta?

MMA: Jones UFC
MMA: Jon Jones è pronto a tornare in azione in quel di UFC 239.

MMA, UFC 239: il resto della card

Chiudono la main card il debutto nella divisione dei massimi-leggeri UFC dell'ex campione Luke Rockhold, che affronterà Jan Blachowicz. Il vecchio re della categoria pesi medi proverà dunque a confrontarsi con una nuova realtà testando subito uno dei veterani a 93 kg, tornando dopo un anno e mezzo passato fuori dalla gabbia. Attesa anche per il ritorno del veterano Diego Sanchez, che affronterà Michael Chiesa al limite della divisione pesi welter. Reduce da ben due vittorie di fila, The Nightmare affronterà un Maverick che sembra esser rinato nelle 170 libbre, categoria in cui si è sbarazzato all'esordio dell'ex campione ad interim Carlos Condit.

Per quanto riguarda la card preliminare occhi su Claudia Gadelha, Yadong Song e Gilbert Melendez, che affronteranno rispettivamente Randa Markos, Alejandro Perez e Arnold Allen.

Di seguito, comunque, l'elenco completo dei match che saranno presenti nella main card, che verrà trasmessa in diretta su DAZN dalle 3:55 di domenica 7 luglio con commento italiano di Alex Dandi e resterà disponibile on demand per una settimana.

  • Pesi massimi-leggeri: Jon Jones (c) vs Thiago Santos
  • Pesi gallo femminili: Amanda Nunes (c) vs Holly Holm
  • Pesi welter: Jorge Masvidal vs Ben Askren
  • Pesi massimi-leggeri: Luke Rockhold vs Jan Blachowicz
  • Pesi welter: Diego Sanchez vs Michael Chiesa

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.