MotoGP, Marquez in Germania mette nel mirino un record di Rossi

Il rider della HRC in caso di successo in Germania raggiungerebbe il Dottore a quota 7 successi consecutivi su uno stesso tracciato.

1 condivisione 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Domenica la MotoGP sarà di scena in Germania, sul tracciato del Sachsenring e la mente non può che viaggiare subito in direzione Marc Marquez. Lo spagnolo è il padrone indiscusso delle curve teutoniche, che da anni doma in maniera superba.

Il tracciato tedesco è stato inaugurato nel 1996 e si dipana attraverso 14 curve, di cui 10 a sinistra e 4 a destra con un solo rettilineo di una certa importanza. La versione attuale sulla quale si corre è stata modificata l'ultima volta nel 2003 con la variazione della curva Castrol-Omega.

Il record della pista, invece, stabilito in gara, appartiene a Jonas Folger che su Yamaha fermò il cronometro sull'1:21.442 nel 2017. La pista tedesca però è dal 2013, in MotoGP, il giardino di casa Marquez.

Valentino Rossi parla nei box della Yamaha
Valentino Rossi ha ottenuto 7 vittorie consecutive al Mugello

MotoGP, Rossi re del Mugello per 7 anni

Lo spagnolo, infatti, dal suo arrivo nella classe regina del Motomondiale ha sempre vinto al Sachsenring. In caso di successo anche in questa stagione Marquez agguanterebbe uno dei record di Valentino Rossi che al Mugello riuscì a trionfare consecutivamente per 7 anni consecutivi dal 2002 al 2008.

Il Dottore però in questa speciale classifica vanta solo il terzo posto. I primi due, infatti, sono entrambi occupati da Giacomo Agostini che a Imatra ha ottenuto 9 affermazioni consecutive dal 1965 al 1973 e in Belgio ha vinto ininterrottamente per 8 volte dal 1966 al 1973.

Per Marquez si tratta di una sorta di secondo tentativo visto che già ad Austin quest'anno, senza quella caduta, avrebbe tagliato il traguardo delle 7 vittorie consecutive su uno stesso tracciato.

Attualmente il rider della HRC, a quota 6 affermazioni consecutive su una stessa pista, è in buona compagnia con Agostini che proprio al Sachsenring (con la vecchia conformazione) vinse dal 1967 al 1972. Insieme a loro due anche Doohan dominatore del Mugello dal 1993 al 1998 e Stoner, che nella sua Phillip Island fu imbattibile dal 2007 al 2012.

In verità Marquez domenica in Germania potrebbe tagliare un traguardo ben più importante, che in teoria lo lancerebbe al primo posto di questa speciale classifica. Se, infatti, allarghiamo il discorso a tutte le categorie del Motomondiale, lo spagnolo domina in Germania addirittura dal 2010, quando vinse in 125.

Per lui quindi sono addirittura 9 successi consecutivi tra le curve teutoniche, numeri pazzeschi che dimostrano quanto l'iberico si sente a proprio agio su questa pista.

  1. 9 vittorie consecutive: Giacomo Agostini a Imatra - 1965-1973
  2. 8 vittorie consecutive: Giacomo Agostini al Gp del Belgio - 1966-1973
  3. 7 vittorie consecutive: Valentino Rossi al Mugello - 2002-2008
  4. 6 vittorie consecutive: Giacomo Agostini al Sachsenring - 1967-1972 / Mick Doohan al Mugello - 1993-1998 / Casey Stoner a Phillip Island - 2007-2012 / Marc Marquez a Austin - 2013-2018 / Marc Marquez al Sachsenring - 2013-2018.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.