L'ex arbitro Fernanda Colombo: "Mi hanno proposto di fare l'escort"

Ex arbitro brasiliano e ora giornalista, la 30enne ha diffuso su Instagram il contenuto di un'e-mail che le offriva un lavoro come escort: "Mi sono sentita una merda".

2 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Nel 2018 era salita agli onori delle cronache a causa di una notizia, poi mai confermata dalla FIFA, secondo cui sarebbe diventata la prima arbitro donna nella storia dei Mondiali di calcio. Oggi per la bella e brava ex assistente arbitrale Fernanda Colombo è tempo di confrontarsi con un'offerta di lavoro meschina, ricevuta attraverso un messaggio di posta elettronica.

La 30enne, che ha lasciato da qualche mese il mondo arbitrale per dedicarsi a un'altra grande passione come il giornalismo, è sempre stata ritenuta una delle migliori assistenti arbitrali in patria e in passato si era parlato di lei anche per la sua decisione di declinare diverse offerte da agenzie di moda e sponsor. I problemi causati dalla sua avvenenza però non sono mancati, come la diretta interessata ha rivelato in rete.

La Colombo ha diffuso sul suo profilo Instagram un messaggio arrivato sulla sua posta elettronica, nel quale le veniva offerto un posto di lavoro come escort. Una mail dal contenuto inequivocabile:

Ciao, tutto bene? Il mio è lavoro è fissare incontri remunerati con pagamento minimo di 7mila real (...) dovresti incontrarti con un cliente per parlarci, senza compromessi (...) I miei clienti sono di età compresa tra i 30 e i 40 anni, sono super educati, intelligenti e rispettosi.

 Fernanda Colombo ha denunciato in rete di aver ricevuto un'offerta di lavoro come escort
Fernanda Colombo ha denunciato sul web di aver ricevuto un'offerta di lavoro come escort

Fernanda Colombo e la proposta indecente: "Mi sono sentita una merda"

Una proposta indecente, diffusa dalla stessa Colombo sui social censurando il mittente e ovviamente declinata senza mezzi termini. Gli stessi adottati dall'ex assistente su Instagram per censurare l'accaduto:

Oggi ho ricevuto questa e-mail che mi ha fatto sentire una merda, perché contiene una proposta sessuale imorale. Voglio dire al mondo che voglio solo fare ciò che amo, che significa lavorare con il calcio e il giornalismo. Per favore, rispettatelo.

Pensare che pochi giorni prima la Colombo era stata protagonista di uno scherzo diventato virale sul web. In occasione di una sfida tra le stelle del campionato ecuadoriano, nella quale la 30enne brasiliana aveva guidato la squadra arbitrale, aveva fatto finta di estrarre il cartellino nei confronti di Kitu Diaz per poi asciugarsi la fronte con un fazzoletto. Ora di Fernanda si torna a parlare in rete, ma per un'offerta di lavoro sgradevole e censurabile. Della quale l'autore, forse, si sarà vergognato.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.