Newcastle, Benitez saluta e vola in Cina: accordo con il Dalian Yifang

Il manager spagnolo lascia i Magpies per "visioni differenti" e sposa il progetto cinese: guadagnerà più di 13 milioni di euro a stagione.

2 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Ha conquistato la promozione in Premier League e ci è rimasto, raggiungendo l'obiettivo che la società gli aveva chiesto. Adesso però le strade di Rafa Benitez e del Newcastle si dividono. Il manager spagnolo lascia i Magpies alla scadenza del contratto e in una lettera pubblicata sui propri canali social spiega:

Cari tifosi del Newcastle, grazie per questi ultimi tre anni, sono stati fantastici, emozionanti e abbiamo superato grandi sfide insieme. Ciò che ho vissuto qui, con il vostro appoggio, affetto e passione, è stato incredibile. St. James Park è sempre stato speciale. Il 5-1 sul Tottenham è sempre molto emozionante per me e da quel giorno mi sono sentito parte del Newcastle. Vorrei ringraziarvi per la vostra accoglienza, mi sono sentito come a casa. Grazie a tutti coloro che hanno aiutato la squadra e sicuramente grazie a questo gruppo di calciatori che sono cresciuti e hanno lottato con noi.

Benitez ha proseguito così:

Grazie anche a tutto lo staff, uno dei migliori con cui io abbia mai lavorato nella mia carriera. Tutti: tifosi, impiegati del club e giocatori, siamo stati uniti in ogni momento, da quando siamo diventati campioni della Championship alle due stagioni giocate in Premier League. Io avrei voluto continuare al Newcastle, ma la mia intenzione non era quella di firmare solo un rinnovo di contratto. Volevo essere parte di un progetto. Purtroppo col tempo stava diventando chiaro ogni volta di più che la direzione del club non coincideva con la mia visione. È qualcosa che mi intristisce, ma in nessun momento mi pento della scelta di essere venuto nel Tyneside. Sono molto orgoglioso di ciò che abbiamo raggiunto insieme. Vi porterò sempre nel cuore. Vi auguro tanta fortuna in futuro

Rafa Benitez raggiunge Hamsik in Cina: stipendio da capogiro

Adesso l'ex allenarore del Napoli volerà in Cina sulla panchina del Dalian Yifang, con cui - secondo Sky Sports News - ha raggiunto l'accordo per diventare il nuovo allenatore. Lo stipendio sarà da capogiro, circa 12 milioni di sterline all'anno, ovvero più di 13 milioni di euro a stagione. In squadra ritroverà Marek Hamsik, allenato ai tempi del Napoli, e un altro giocatore di qualità come Ferreira Carrasco che però è dato in partenza. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.