Godin si racconta: "Inter, ecco perché ti ho scelta"

Le prime parole da interista del difensore uruguaiano.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Ecco Diego Godin. Il nuovo difensore dell'Inter è stato ufficialmente presentato dopo aver firmato un contratto fino al 30 giugno 2022 a 4.5 milioni di euro all'anno (6 con i bonus). A Inter TV l'uruguaiano ha già rilasciato le prime parole da giocatore nerazzurro:

Per me inizia una nuova sfida e una nuova esperienza. L’Inter è una grandissima squadra, molto importante in Italia e tra le più grandi in Europa. Ho tantissima voglia di continuare a competere ad alti livelli e di continuare a dare il massimo dentro e fuori dal campo per aiutare questa grandissima squadra a raggiungere obiettivi importanti

Sulla Serie A: 

La conoscerò giocando, ma quello italiano è un calcio che seguo sin da piccolo, in Uruguay si vede moltissimo. Ho tante aspettative e grande entusiasmo, non vedo l’ora di giocare in Italia, mi attrae ed è una grande sfida. Arrivo qui con grande voglia e questo sicuramente mi aiuterà a rendere tutto più bello. Cercherò di dare il massimo dentro e fuori dal campo per aiutare la squadra e i miei compagni

Poi svela di aver parlato con i connazionali Alvaro Recoba e Matias Vecino prima di firmare per l'Inter:

Ho parlato sia con Recoba che con Vecino, soprattutto con Matias che è un mio compagno di Nazionale. Mi ha parlato molto bene della società, della squadra, della città e soprattutto delle ambizioni e degli obiettivi del club in queste stagioni. Ho tantissima voglia di iniziare, ho già un amico dentro lo spogliatoio e questo per me è molto importante, sicuramente mi aiuterà a conoscere meglio gli altri compagni

Sui motivi per cui ha scelto l'Inter:

Ho scelto l’Inter perché è un grandissimo club, una grande squadra, con tantissima storia, grande ambizione e voglia di raggiungere traguardi importanti. Io proverò a dare il mio apporto, a dare tutto dentro e fuori dal campo, voglio aiutare i miei compagni e il club a raggiungere traguardi importanti. Ho scelto l’Inter perché ha un progetto sportivo ambizioso, vuole tornare a vincere ed è una grandissima squadra in Europa e a livello mondiale. Sono venuto all’Inter per vincere, per dare il massimo, dare tutto me stesso, anima e corpo

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.