Milan-Modric, cosa c'è di vero?

A tentare un approccio con la stella del Real Madrid è stato il connazionale Zvonimir Boban, appena nominato Chief football officer dei rossoneri.

2 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Una voce di calciomercato che ha scatenato il putiferio. Il Milan vuole Luka Modric: questa l'indiscrezione che si è diffusa nella serata di ieri e che ha generato stupore e incredulità tra tifosi e addetti ai lavori. Quanto c'è di vero in questa notizia? A fare chiarezza ci ha pensato La Gazzetta dello Sport. 

Il giocatore Modric avvicinato al Milan
Luka Modric, pallone d'oro in carica

La Rosea ha raccontato che a provare un approccio confidenziale è stato il connazionale della stella del Real Madrid, Zvonimir Boban, nuovo Chief football officer rossonero. I due si sono incontrati in vacanza, ma il centrocampista ha fatto capire immediatamente quali fossero le sue intenzioni

Dopo essere stato vicino all'Inter un anno fa, il 33enne Pallone d'Oro in carica vuole restare al Real Madrid e prolungare l'attuale contratto con i Blancos, in scadenza nel 2020, che gli garantisce ben 10 milioni di euro a stagione. Quello di Boban è stato quindi un timidissimo tentativo che si è scontrato con la ferrea volontà del classe 1985.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.