Formula 1, GP Austria: Verstappen beffa Leclerc, 5° Hamilton

Tutti gli aggiornamenti e i risultati della gara di Formula 1 al Red Bull Ring di Spielberg. Vince Verstappen, beffando Leclerc. Giù dal podio Vettel ed Hamilton.

2 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il trionfatore della gara del Gran Premio d'Austria 2019 di Formula 1 è Max Verstappen con la Red Bull. Un successo un po' a sorpresa, considerando che il pilota olandese era scattato male dalla seconda posizione della griglia venendo sorpassato da più avversari. Ma poi è stato bravissimo a rimontare e a vincere. Grande soddisfazione per lui e il team, che vince il primo GP con motore Honda.

Beffato Charles Leclerc, scattato dalla pole position e in testa praticamente dall'inizio alla fine. Al terzultimo giro il sorpasso decisivo di Verstappen, episodio un po' contestato perché il figlio d'arte non ha dato spazio al monegasco. Un po' deluso il driver della Ferrari, che sperava di vincere la sua prima gara di Formula 1 oggi a Spielberg. Podio completato da Valtteri Bottas con la Mercedes.

Sebastian Vettel, partito nono, ha chiuso quarto a pochi decimi dal podio. Purtroppo nella corsa del quattro volte campione del mondo pesa un errore fatto dagli uomini Ferrari nel primo pit-stop, quando sono stati lenti nel fare il cambio gomme. Secondi decisivi persi dal tedesco, che ha poi fatto una seconda sosta montando gomme rosse riuscendo a mettersi Lewis Hamilton dietro. In top 10 anche Lando Norris, Pierre Gasly, Carlos Sainz, Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi.

Verstappen, Leclerc e Bottas sul podio del GP Austria 2019 di Formula 1
Verstappen, Leclerc e Bottas sul podio del GP Austria 2019 di Formula 1

Formula 1, GP Austria 2019: diretta live e risultati gara

19:50 - Binotto in conferenza stampa ha commentato affermando che la Ferrari rispetta i commissari e la decusione viene accettata, però è ritenuta sbagliata.

19:48 - CONFERMATA LA VITTORIA DI VERSTAPPEN. NESSUNA AZIONE NEI SUOI CONFRONTI.

19:20 - Non si sa ancora niente. Binotto, team principal Ferrari, spiega che la comunicazione non dovrebbe tardare.

18:33 - L'incontro è terminato, ora si attende la sentenza.

18:00 - Tanta attesa per la decisione dei commissari. Verstappen e Leclerc sono arrivati per il colloquio.

17:20 - Alle 18 Verstappen e Leclerc parleranno di fronte ai commissari.

16:55 - L'investigazione è ancora in corso. Si attendono aggiornamenti che confermino o ribaltino l'esito della corsa.

16:50 - Leclerc se ne va dal podio al momento di stappare lo champagne, poi torna solamente per le foto prima di andare via nuovamente.

16:45 - Salgono sul podio i piloti, sembra tutto confermato: Verstappen vincitore davanti a Leclerc e Bottas.

16:42 - Verstappen e Leclerc chiamati dai commissari per parlare dell'episodio del sorpasso del pilota Red Bull, che forse non ha lasciato abbastanza spazio al rivale della Ferrari. La cerimonia del podio è rinviata di qualche minuto, serve fare chiarezza.

Formula 1, GP Austria 2019: classifica della gara

  1. Max VERSTAPPEN Red Bull Racing LEADER 
  2. Charles LECLERC Ferrari +2.724 
  3. Valtteri BOTTAS Mercedes +18.960 
  4. Sebastian VETTEL Ferrari +19.610 
  5. Lewis HAMILTON Mercedes +22.805 
  6. Lando NORRIS McLaren 1 Lap 
  7.  Pierre GASLY Red Bull Racing 1 L 
  8. Carlos SAINZ McLaren 1 L 
  9. Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing 1 L 
  10. Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing 1 L 
  11. Sergio PEREZ Racing Point 1 L 
  12. Daniel RICCIARDO Renault 1 L 
  13. Nico HULKENBERG Renault 1 L
  14. Lance STROLL Racing Point 1 L 
  15. Alexander ALBON Toro Rosso 1 L 
  16. Romain GROSJEAN Haas F1 Team 1 L 
  17. Daniil KVYAT Toro Rosso 1 L 
  18. George RUSSELL Williams 2 L 
  19. Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team 2 L 
  20. Robert KUBICA Williams 3 L

VERSTAPPEN VINCE IL GRAN PREMIO D'AUSTRIA 2019! BEFFATO LECLERC! SUL PODIO BOTTAS, CHE PER POCO HA LA MEGLIO SU VETTEL. QUINTO HAMILTON. Da segnalare che c'è investigazione sul sorpasso di Verstappen a Leclerc.

71/71 - ULTIMO GIRO!

70/71 - Vettel passa Hamilton, adesso è quarto e cerca di riprendere Bottas!

69/71 - Verstappen di forza passa Leclerc!

68/71 - Grande attacco di Verstappen, ma Leclerc si difende in modo fantastico!

67/71 - Verstappen ha preso Leclerc e inizia a studiare l'attacco. Intanto Vettel è a 1" da Hamilton e punta la quarta posizione.

66/71 - Verstappen a 1" da Leclerc, che non riesce a reagire.

65/71  - La distanza tra Leclerc e Verstappen è scesa a 1"8 e continua a diminuire.

63/71 - Ci sono 2"9 tra Leclerc e Verstappen adesso. Vettel a 1"5 da Hamilton.

61/71 - Altro giro veloce di Verstappen, gap di 4"1 rispetto a Leclerc. Vettel a 3"6 da Hamilton, mentre Bottas in terza posizione sembra in difficoltà e perde.

59/71 - Giro veloce di Leclerc, ma poco dopo Verstappen lo batte. Circa 4"6 tra loro.

58/71 - Ci sono 5" tra Leclerc e Verstappen. Terzo Bottas con 11"6 su Hamilton, che ha 4"3 su Vettel. In top 10 anche Norris, Gasly, Sainz, Raikkonen e Giovinazzi.

Charles Leclerc sulla pista di Formula 1 in Austria
Charles Leclerc deve difendersi dal ritorno di Max Verstappen.

56/71 - Verstappen supera anche Bottas, è secondo e va all'inseguimento di Leclerc!

54/71 - Vettel registra il giro più veloce della corsa, sfruttando le gomme rosse soft.

53/71 - Verstappen a circa 1"2 da Bottas. Il pilota Red Bull ha gomme più fresche di 10 giri rispetto sia a Valtteri che a Leclerc. Vettel si porta a 6"6 da Hamilton.

51/71 - Vettel rientra per montare gomme rosse morbide, torna in pista quinto dietro a Hamilton di 8"6. Verstappen è a 1"8 da Bottas, il quale è distante 4"3 da Leclerc.

50/71 - Verstappen supera Vettel, è terzo!

Verstappen e Vettel nella gara di Formula 1 in Austria
Verstappen supera Vettel portandosi in terza posizione.

49/71 - Verstappen continua a cercare l'attacco su Vettel, che si difende con le unghie e con i denti. In testa Leclerc ha 4" su Bottas.

48/71 - Verstappen è arrivato su Vettel, studia l'attacco.

46/71 - Leclerc ha 3"6 su Bottas, mentre Verstappen sta riprendendo Vettel: distanza di 1"1 tra i due. Il pilota della Red Bull ha fatto il nuovo giro veloce.

45/71 - Giro veloce di Sainz, che ha da poco cambiato gomme con la McLaren. Gasly settimo, ha superato un Ricciardo che deve ancora rientrare.

Carlos Sainz sulla pista di Formula 1 in Austria
Carlos Sainz fa il giro veloce momentaneo della gara con la McLaren

44/71 - Verstappen fa il giro veloce in 1'08"317, si porta a 1"7 da Vettel.

43/71 - Leclerc ha 4" su Bottas, che ha 3"7 su Vettel. Verstappen a 2"2 da Seb e con 10"4 su Hamilton. In top 10 anche Norris, Ricciardo, Gasly, Raikkonen e Giovinazzi.

42/71 - Norris infila Ricciardo, è sesto. Intanto Sainz fa il pit-stop.

40/71 - Leclerc saldamente leader della gara con 4"5 di margine su Bottas. Vettel a 3"9 da Valtteri, ma con Verstappen in avvicinamento a 2"3.

Charles Leclerc sulla pista di Formula 1 in Austria
Charles Leclerc leader della gara di F1 a Spielberg.

36/71 - Nuovo giro veloce di Leclerc in 1'08"344.

35/71 - Leclerc ha 4"1 su Bottas, che ha 5" su Vettel. Verstappen a 3"4 da Seb e con 7" su Hamilton. Lewis è il più lento di primi cinque.

32/71 - Verstappen rientra per cambiare pneumatici, pure lui monta quelli duri. Leclerc torna leader della gara, precede Bottas e Vettel. Quarto Verstappen davanti a Hamilton. In top 10 ci sono pure Sainz, Ricciardo, Norris, Gasly e Raikkonen.

31/71 - Hamilton rientra per il pit-stop, oltre a montare le gomme nuove bianche dure deve pure pure l'ala anteriore. Torna in pista quinto dietro a Vettel. Adesso il leader è Verstappen con 6"6 su Leclerc.

30/71 - Vettel fa il giro veloce della corsa! Hamilton continua a perdere, sembra che abbia problemi di downforce generati da un danneggiamento all'ala anteriore.

29/71 - Hamilton sta perdendo tempo, a breve si deve fermare. Anche Verstappen, secondo a 6", deve fermarsi.

26/71 - Hamilton sempre leader con 7"7 su Verstappen, seguito a 7" da Leclerc. Si fermano Norris e Gasly, ora Vettel è quinto dietro a Bottas per 7"4.

25/71 - Si ferma anche Giovinazzi con la sua Alfa Romeo.

Antonio Giovinazzi sulla pista di Formula 1 in Austria
Antonio Giovinazzi vuole andare a punti nella gara di Spielberg.

24/71 - Hamilton sta spingendo forte, è suo il giro più veloce della corsa. Intanto Raikkonen rientra per cambiare gomme.

23/71 - Si ferma anche Leclerc, per lui nessun intoppo nel montaggio delle gomme bianche hard. Ora c'è Hamilton leader della gara, precede Verstappen e lo stesso Charles. Poi ci sono Bottas, Norris e Raikkonen. Vettel ha passato Gasly.

22/71 - Rientrano Bottas e Vettel, gomme hard per entrambi. Purtroppo il pit-stop di Seb è stato lento, il tedesco rientra dietro a Raikkonen e Gasly. Molto male, impreparati gli uomini della Ferrari.

21/71 - Leclerc con 4"5 su Bottas. Gasly continua a puntare Raikkonen, senza passare.

19/71 - Leclerc fa il nuovo giro veloce ed allunga a 4"4 su Bottas, poi è Vettel a fare il best lap ed è a 2"8 da Hamilton.

17/71 - Verstappen fa il giro veloce della corsa in 1'09"252.

Max Verstappen sulla pista di Formula 1 in Austria
Max Verstappen partito male dalla seconda casella della griglia, ma fa il giro veloce.

16/71 - Bottas recupera qualcosa su Leclerc, margine sotto i 4".

14/71 - Leclerc sale a 4" di vantaggio su Bottas, intanto Norris supera Raikkonen ed è sesto.

12/71 - Leclerc ha 3"6 su Bottas.

10/71 - Dopo 10 giri ecco la top 10: Leclerc, Bottas, Hamilton, Vettel, Verstappen, Raikkonen, Norris, Gasly, Giovinazzi, Perez.

9/71 - Leclerc ha 2"5 su Bottas, seguito da Hamilton a circa 3". Vettel a 5" da Lewis. Verstappen quinto, ha superato Raikkonen.

7/71 - Vettel ha superato Raikkonen, è quarto. Verstappen ha passato Norris invece.

Sebastian Vettel sulla pista di Formula 1 in Austria
Sebastian Vettel in rimonta dalla nona casella della griglia di partenza.

6/71 - Leclerc ha 2"2 su Bottas, intanto Vettel insidia Raikkonen e Verstappen tallona Norris.

4/71 - Vettel passa Norris, che comunque gli dà del filo da torcere. Il tedesco è quinto e vuole riprendere Raikkonen.

3/71 - Leclerc ha oltre 2" su Bottas.

2/71 - Leclerc cerca subito la fuga, deve sfruttare la gomma morbida. Bottas tiene a bada Hamilton, mentre Raikkonen si difende da Norris. Sesto Vettel davanti a Verstappen e Gasly.

1/71 - PARTITI! Leclerc mantiene la prima posizione, mentre Verstappen perde. Secondo Bottas, seguito da Hamilton, Raikkonen e Norris. Sesto Vettel, precede Gasly e Verstappen.

15:10 - Inizia il giro di formazione.

15:00 - Temperature alte oggi: 33,5° C nell'aria e 51,5° C sull'asfalto.

14:55 - Presso il Red Bull Ring di Spielberg è stato suonato l'inno austriaco.

Ore 14:50 - Manca pochissimo all'inizio della gara in Austria, 71 i giri totali da percorrere. Le monoposto sono schierate sulla griglia di partenza e i piloti si stanno concentrando in vista dello start. Da ricordare che i piloti Ferrari partiranno con gomme morbide, a differenza dei rivali Mercedes e di Verstappen che scattano con le medie. Strategie diverse e ci sarà da capire chi avrà avuto ragione nelle scelte.

Charles Leclerc, Lewis Hamilton e Max Verstappen dopo le Qualifiche del GP Austria 2019 di Formula 1
Leclerc, Hamilton e Verstappen pronti a darsi battaglia nella gara di Spielberg.

F1, il riepilogo dopo le qualifiche a Spielberg

Alle 15:10 scatta la gara del Gran Premio d'Austria 2019 di Formula 1. C'è tanta attesa, perché Charles Leclerc parte dalla pole position e c'è curiosità di vedere se finalmente la Ferrari potrà vincere la prima corsa di questo campionato. Sarebbe anche il primo successo assoluto del pilota monegasco, determinato a prendersi ciò che gli è stato tolto da un problema della SF90 in Bahrain.

Al fianco di Leclerc scatterà Max Verstappen, uno che allo start va sempre temuto e che ha sorpreso nelle qualifiche tenendosi dietro la Mercedes di Valtteri Bottas con la sua Red Bull motorizzata Honda. Il finlandese apre la seconda fila, completata dal compagno Lewis Hamilton. Il cinque volte campione del mondo si era qualificato secondo, ma per effetto di una penalità è stato retrocesso. Comunque è tra i favoriti per vittoria, ovviamente. Terza fila con il bravissimo rookie Lando Norris su McLaren e l'esperto Kimi Raikkonen su Alfa Romeo. Dietro di loro Antonio Giovinazzi e un deludente Pierre Gasly.

Sebastian Vettel partirà dalla nona casella perché non ha potuto disputare il Q3 delle qualifiche a causa di problemi al motore della sua Ferrari. Si è trattato di un inconveniente meccanico: si è interrotta la connessione che comanda l'alimentazione pneumatica. ll team non ha potuto risolvere tutto subito, ma in vista della gara non ci sono problemi. Sarà interessante vedere anche la lotta tra le altre squadre per la zona punti. Si preannuncia tanta battaglia al Red Bull Ring di Spielberg.

Formula 1, Gara GP Austria 2019: la griglia di partenza a Spielberg.

PRIMA FILA

1. Leclerc (Ferrari)

2. Verstappen (Red Bull)

SECONDA FILA

3. Bottas (Mercedes)

4. Hamilton (Mercedes)

TERZA FILA

5. Norris (McLaren)

6. Raikkonen (Alfa Romeo)

QUARTA FILA

7. Giovinazzi (Alfa Romeo)

8. Gasly (Red Bull)

QUINTA FILA

9. Vettel (Ferrari)

10. Magnussen (Haas)

SESTA FILA

11. Grosjean (Haas)

12. Ricciardo  (Renault)

SETTIMA FILA

13. Perez (Racing Point)

14. Stroll (Racing Point)

OTTAVA FILA

15. Hulkenberg (Renault)

16. Kvyat (Toro Rosso)

NONA FILA

17. Kubica (Williams)

18. Albon (Toro Rosso)

DECIMA FILA

19. Sainz (McLaren)

Pit-lane Russell (Williams)

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.