Arsenal: un video anticipa la nuova maglia per la stagione 2019-20

Diffuso un trailer scanzonato con Ian Wright a fare da filo conduttore fra leggende dei Gunners del passato e giocatori di oggi, da Özil a Bellerin, da Aubameyang a Koscielny.

1 condivisione 0 commenti

di - | aggiornato

Share

I tifosi dell'Arsenal se lo stanno passando a manetta sugli smartphone. Del resto in quel video c'è Londra, i mattoni rossi delle case, le uova alla piastra con le patatine e le salse, il cockney parlato stretto da giocatori e vecchie glorie, ma soprattutto c'è la nuova maglia home che i Gunners indosseranno nella stagione 2019-20.

Il trailer, divertente, brillante e innovativo è stato curato sin nei più piccoli particolari da Adidas che a partire dalla prossima stagione tornerà a vestire la squadra londinese dopo ben un quarto di secolo. Dopo 15 anni con Umbro, infatti, il club era passato con la casa tedesca nel 1986, ma nel 1994 aveva stipulato un accordo con Nike andato avanti per un ventennio. 

Cinque anni insieme a Puma, poi l'Arsenal ha deciso di tornare con la casa three-stripes che però deve attendere il 1° luglio - l'intesa precedente spirerà infatti, il 30 giugno - per svelare ufficialmente la nuova tenuta home. Di qui lo stratagemma del video che, fra una gag e l'altra, lascia abbondantemente intravedere il kit e soddisfa la curiosità dei fan.

Arsenal: la nuova maglia 2019-20
Arsenal: nel trailer che presenta la nuova maglia 2019-20 anche Ian Wright e Laurent Koscielny

Arsenal: ecco la nuova maglia per la stagione 2019-20

Un trailer che parte dalle vecchie glorie, quei giocatori che indossavano la maglia con le tre strisce ovviamente, con Ian Wright - 7 stagioni da punta centrale nell'Arsenal con 144 gol in 245 match - a fare da fil rouge, con Tony Adams, con un commosso ricordo di David Rocastle, prematuramente scomparso  a soli 33 anni nel 2001, e con spazio pure per un cameo di Idris Elba, l'attore che ha vinto un Golden Globe per Luther e che scherza sul suo passato da promettente calciatore Under 9. 

Ma nel video, di atmosfera molto londinese, ci sono anche quelli che la maglia dei Gunners la indossano oggi. Molto spiritosamente si sono prestati a presentare la nuova maglia che l'Arsenal sfoggerà nella stagione 2019-20 campioni come i tedeschi Mesut Özil e Sead Kolasinac, che dopo l'Under 21 ha però optato per la Bosnia, i francesi Laurent Koscielny - attuale capitano - Matteo Guendouzi e Alexandre Lacazette, protagonista di un divertente siparietto col compagno d'attacco Pierre-Emerick Aubameyang, gabonese, l'anglonigeriano Alex Iwobi e lo spagnolo Hector Bellerin. Un caleidoscopio di nazionalità - sono solo 7 gli elementi che hanno la prima nazionalità inglese nella rosa dei Gunners - per celebrare il secondo matrimonio fra l'Arsenal e lo sponsor tecnico tedesco.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.