Milan, svanisce il colpo Kabak: ha scelto lo Schalke 04

Il giocatore ha deciso di restare in Germania, convinto dal direttore sportivo che lo ha portato in Bundesliga. Entro sabato visite e firma con lo Schalke.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

La trattativa di calciomercato che doveva portare Ozan Kabak al Milan è sfumata. Questo benché il procuratore del giocatore, Fazil Özdemir, insieme al fratello, avesse incontrato due volte i dirigenti del Milan proprio per provare a chiudere l'affare. Lunedì scorso l'agente è stato per oltre un'ora a Casa Milan, i rossoneri sembravano essere in pole position per l'acquisto, ma la situazione è cambiata.

Il problema non è il Bayern Monaco, altro club interessato al giocatore (anche i dirigenti bavaresi si sono incontrati con Fazil Özdemir in settimana). A inserirsi nella trattativa di calciomercato è stato lo Schalke 04. Un club storico e di tradizione in Germania, che però nell'ultima stagione si è salvato matematicamente dalla retrocessione solo alla penultima di campionato e che quindi nel 2019-20 non parteciperà alle coppe europee.

Kabak, che non ha intenzione di restare allo Stoccarda, che l'anno prossimo giocherà nella seconda divisione nazionale, ha deciso di sistemarsi in fretta e accettare la proposta dello Schalke dopo aver discusso con i propri procuratori, del tutto in disaccordo con la sua improvvisa virata.

Lo Schalke si inserisce nella trattativa di calciomercato fra il Milan e Kabak
Kabak è l'obiettivo di calciomercato del Milan e dello Schalke

Calciomercato, lo Schalke chiude per Kabak: superato il Milan

Kabak ha quindi deciso di restare in Germania per non doversi abituare a un nuovo campionato, fra l'altro tatticamente complesso come quello italiano. La presenza alla Schalke di Michael Reschke, direttore sportivo che a gennaio lo ha portato allo Stoccarda, non ha fatto altro che spingerlo verso Gelsenkirchen contro il parere dei suoi agenti, per cui lo Schalke era solo l'ultima opzione fra quelle a disposizione di Kabak.

Fazil Özdemir era convinto di riuscire a chiudere la trattativa di calciomercato con il Milan o con il Bayern Monaco. Sarebbero servite solo calma e pazienza. Virtù che al momento Kabak non sembra possedere, scoraggiato e spaventato dalle difficoltà del Bayern Monaco di vendere Jerome Boateng.

Al momento, infatti, i bavaresi hanno in rosa Sule, Pavard, Hernandez e lo stesso Boateng nel ruolo di Kabak, che temeva quindi di trovare poco spazio. Il trasferimento allo Schalke gli permetterà invece di restare in Germania, dove si è inserito subito bene, e di giocare con continuità. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.