Serie A: le date e i luoghi dei ritiri estivi di tutte le squadre

Il Trentino Alto Adige si conferma la regione più scelta per i ritiri estivi, con una decina di squadre. Novità Lugano per l'Inter di Conte, prima di partire per Singapore.

2 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Tempi duri per le località di mare. Per carità, con la calura dell'anticiclone africano che ci sta allietando in questa prima parte di estate faranno sicuramente il pienone pure loro, ma l'appassionato di calcio, e di Serie A in particolare, anche quest'anno sta programmando di fare almeno un salto in una delle tante belle località alpine della nostra penisola e non solo.

In effetti, quando il calcio è la passione che vi anima per tutto l'anno, quella che non vi permette di pensare ad altro nemmeno quando si tratta di scegliere la località in cui andare in vacanza con gli amici o dove portarci moglie e figli, se da un mese non fate altro che compulsare lo smartphone per scoprire le ultime novità del mercato e non vedete l'ora di spedire un selfie con l'ultimo acquisto della vostra squadra del cuore agli amici del calcetto, sappiate che dovete scordarvi onde, sabbia e ombrelloni.

Salvo rare eccezioni - l'Inter che sfoggia la novità Lugano, Juventus e Milan che cominciano fra Continassa e Milanello - è sempre la montagna a recitare il ruolo da protagonista nei ritiri estivi, con le località del Lombardo-Veneto, Trentino Alto Adige in testa, a farla sempre più da padrone assoluto.

Serie A Napoli
Serie A: da anni ormai il Napoli svolge il proprio ritiro estivo a Dimaro in Trentino

Serie A: i ritiri estivi di tutte le squadre

Oltre ai nerazzurri di Conte che un po' a sorpresa hanno dunque scelto la Svizzera, solo Genoa e Udinese cominceranno la stagione 2019-20 all'estero, in Austria per la precisione. Ecco tutte le località scelte dai club di Serie A per i ritiri estivi e le relative date:

Atalanta

Non è mai semplice confermarsi dopo un exploit straordinario ma la Dea vuole dimostrare di essere il risultato di un progetto a lungo termine. Il ritiro è previsto sui monti bergamaschi, a Clusone, dal 12 al 25 luglio.

Bologna

Anche Mihajlovic è atteso a confermare lo straordinario finale della stagione appena conclusa. Partenza a Castelrotto in Alto Adige dall’11 al 20 luglio.

Brescia

Le neopromosse Rondinelle di Eugenio Corini non si allontaneranno troppo da Brescia: per il ritiro estivo rotta su Darfo Boario Terme dal 14 al 28 luglio.

Cagliari

Per i rossoblù di Maran ritrovo sulle alture nel centro del centro della Sardegna, ad Aritzo, dall’8 luglio all’11 luglio, poi partenza per Pejo in Trentino, dal 13 al 27 luglio all’hotel Kristiania.

Fiorentina

Cambiano proprietà e dirigenza ma la località del ritiro della nuova Fiorentina di Commisso è confermata: il Viola Village sarà sempre nella trentina Moena, dal 6 al 21 luglio.

Genoa

L'Austria va più di moda nei ritiri dei club di Premier League e Bundesliga che non in Serie A, ma anche il Genoa conferma la scelta di Neustift, dall’8 al 20 luglio.

Inter

Tutto nuovo in casa Inter, dalla sede di Porta Nuova al tecnico Antonio Conte fino alla località del ritiro estivo che quest'anno sarà a Lugano dall’8 luglio al 14 luglio.

Juventus

Il ritrovo dei campioni d'Italia, con l'attesissima novità del tecnico Maurizio Sarri, sarà allo JTC della Continassa, accanto all'Allianz Stadium, fra l'8 e il 10 luglio.

Lazio

Solo conferme, invece, dal club di Lotito che, rinnovata la panchina di Simone Inzaghi, andrà di nuovo in ritiro pre-season ad Auronzo di Cadore, dal 12 al 26 luglio. Poi trasferimento a Marienfeld (Germania) per la seconda fase dal 3 al 10 agosto.

Lecce

I salentini sono tornati in Serie A senza passare dai playoff e ripartiranno dalla val Gardena, da Santa Cristina per la precisione: inizio previsto per il 14 fino al 28 luglio.

Milan

Rinnovati sia la guida tecnica che i quadri dirigenziali, fin da subito molto attivi sul mercato, il Milan si ritroverà nel fresco di Milanello il 9 luglio. Poi l’International Champions Cup.

Napoli

Tradizione rispettata per il club partenopeo con la scelta di Dimaro, dal 6 al 26 luglio. Incontri fra calciatori e tifosi fissati il 9 e il 15 luglio (previste 5mila persone di media al giorno) e presentazione ufficiale il 25.

Parma

L'obiettivo dei ragazzi di D'Aversa è arrivare almeno a un'altra salvezza. Si parte da Prato allo Stelvio in provincia di Bolzano, dal 6 al 20 luglio.

Roma

Tanti gli addii, molti anche dolorosi, ma la Roma ora deve voltare pagina e, col nuovo tecnico Paulo Fonseca. Si sarebbe dovuta ritrovare a Pinzolo in Trentino, dal 28 giugno al 7 luglio, ma il ritiro è stato annullato in extremis vista la decisione della UEFA di escludere il Milan dall'Europa League. 

Sampdoria

Il nuovo tecnico Eusebio Di Francesco incontrerà per la prima volta i giocatori blucerchiati nel ritiro di Ponte di Legno il 14. La fine è prevista per il 27 luglio.

Sassuolo

I neroverdi tornano a Vipiteno in provincia di Bolzano, per la precisione all’hotel Almina dalla famiglia Kruselburger, dove è previsto il ritiro estivo dall'8 al 26 luglio.

Spal

Ferrara e il solleone sono incompatibili con una buona preparazione estiva, così ecco il ritiro spezzato in due: prima Tarvisio, dall’8 luglio al 20 luglio e poi l'altoatesina Valles, dal 28 luglio al 4 agosto.

Torino

Da tanti anni ormai il calcio estivo del Torino è legato al nome di Bormio. Lo sarà anche per la preparazione della prossima stagione che partirà il 10 luglio.

Udinese

I friulani cominciano partendo in casa con ritrovo proprio a Udine, dal 7 al 20 luglio. Poi il ritiro vero e proprio a Sankt Veit nelle Alpi dell'Austria, dal 21 luglio al 2 agosto.

Verona

Tornata in Serie A sia pure con qualche tribolazione, la squadra scaligera ha scelto San Martino di Castrozza in Trentino per la preparazione estiva che avrà luogo dal 10 al 21 luglio.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.