FIFA 20: in arrivo anche Copa Libertadores e Copa Sudamericana?

EA Sports potrebbe finalmente concludere l'accordo con la CONMEBOL: ciò porterebbe all'ingresso nel titolo dei due maggiori tornei continentali sudamericani.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

La Copa Libertadores arriverà in FIFA 20. Sembra essere questa una delle possibili grandi novità del nuovo capitolo calcistico targato EA Sports, che sbarcherà negli scaffali di tutto il mondo il 27 settembre prossimo e promette di rivoluzionare tanti aspetti del titolo a partire dall'introduzione del calcio di strada con Volta Football. La massima competizione internazionale del Sudamerica era già stata introdotta nel mondo videoludico a cavallo delle scorse generazioni di consolle, avendo di fatto figurato come esclusiva per PES dall'anno 2011 al 2016.

L'addio, consumatosi a partire da PES 2017, ha di fatto tenuto le competizioni internazionali sudamericane fuori dagli scenari videoludici, e questo nonostante nel corso degli anni si fosse rincorsa una voce che parlava di un possibile accordo tra la CONMEBOL ed EA Sports. Al netto dei tanti rumors, però, in questi 3 anni né FIFA né PES hanno mai messo le mani sui diritti delle competizioni internazionali sudamericane, e questo anche a causa delle difficoltà e delle continue rivoluzioni dirigenziali che non hanno neanche permesso l'immissione sul mercato e la vendita dei diritti per la competizione.

Una situazione, questa, che pare aver trovato soluzione a partire da FIFA 20: stando a quanto riferito dall'account Twitter FifaAllStars, lo stesso che anticipò il passaggio della Champions e dell'Europa League da PES al titolo EA, la Copa Libertadores dovrebbe essere annoverata tra le nuove features del gioco. E non è tutto, considerato come sia la Copa Sudamericana - seconda competizione internazionale in stile Europa League - che la Recopa, che altro non è se non la supercoppa locale, parrebbero essere incluse nel pacchetto.

FIFA 20: arriva la Libertadores
La Copa Libertadores, assieme alla Copa Sudamericana e alla Recopa, potrebbe fare il suo debutto in FIFA 20 dopo gli anni passati a PES.

FIFA 20: in arrivo anche alcuni nuovi stadi?

Nel frattempo però alcune novità interessanti sembrano cominciare a farsi spazio: stando a quanto riportato da Gamesradar, infatti, il Parc Olympique Lyonnais, l'Estadio da Luz e Bramall Lane potrebbero concretamente fare il loro ingresso in FIFA 20. I tre stadi, rispettivamente casa di Lione, Benfica e Sheffield United, andrebbero dunque ad arricchire tutta una serie di impianti già presenti nel gioco e che vantano, tra i più gettonati, anche tutti gli stadi di Premier League e Liga. Una indiscrezione questa ancora tutta da approfondire, ma che potrebbe effettivamente assumere i crismi dell'ufficialità già a partire dalle prossime settimane. Nessuna novità, invece, sul fronte demo, anche se è probabile aspettarsi un rilascio intorno alla prima metà di settembre: possibile, infatti, che EA decida di lanciare sugli store la versione prova del titolo tra il 10 e il 14 settembre, vale a dire circa due settimane prima dell'uscita del gioco.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.