Chiesa vuole partire, è braccio di ferro con la Fiorentina:

Il club di Commisso vuole mantenere in organico il giovane attaccante, che però ha in testa la cessione.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Ancora non si può parlare di muro contro muro, ma è qualcosa di molto vicino. La Fiorentina non vuole cedere Federico Chiesa in questa sessione di calciomercato, l'attaccante della Nazionale vuole invece partire, direzione Juventus, per compiere già da adesso un salto di qualità nella sua carriera. Nelle ultime ore non c'è stato nessun incontro, molto probabilmente non ce ne sarà uno nemmeno nelle prossime perché dopo l'eliminazione dell'Europeo Under 21 Chiesa ha staccato subito la spina.

Se ne riparlerà quando rientrerà dalle vacanze e Commisso probabilmente gli offrirà un rinnovo di contratto (non alle cifre che gli garantirebbe la Juve) e Federico ribadirà la sua volontà di partire, facendo leva sulla promessa che gli sarebbe stata fatta dalla vecchia proprietà.

Se lo stallo si prolungherà, allora Chiesa potrebbe scegliere di andarsene a parametro zero al termine del suo contratto, a giugno 2023. Al momento infatti non sembrano esserci soluzioni intermedie, perché l'attaccante vuole far capire a Commisso che se non lo venderà questa estate, non avrà più occasioni per monetizzare la sua cessione. Non è ancora un muro contro muro, ma è qualcosa di molto vicino.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.