Contatto Wanda-Conte: Icardi resta fuori dal progetto Inter

A poche settimane dall'inizio del ritiro nerazzurro, il nuovo tecnico ha parlato con l'agente dell'argentino ribadendo che non ci sia spazio per lui.

4 condivisioni 2 commenti

di - | aggiornato

Share

La nuova Inter sotto la gestione di Antonio Conte sta ancora prendendo forma e le prime indicazioni, oltre che dalle mosse sul calciomercato della dirigenza, potranno essere tratte da quanto vedremo nel ritiro di Lugano che partirà ufficialmente l'8 luglio.

Ma una delle grane che il club dovrà risolvere, insieme al nuovo tecnico, è quello relativo alla posizione di Mauro Icardi. Il centravanti argentino è ormai un separato in casa e tutto lascia pensare che Ausilio e Marotta non vedano l'ora di ricevere un'offerta soddisfacente per lasciar partire l'uomo che iniziò la scorsa stagione con la fascia di capitano sul braccio.

L'ultima speranza per l'ex Sampdoria era quella di sfruttare la considerazione che Conte ha nei suoi confronti e proprio ieri è stato fatto un disperato tentativo da parte della sua agente Wanda Nara. Tentativo che però non è andato a buon fine.

Mauro Icardi in Inter-Empoli
Icardi non fa parte del progetto Inter di Conte

Conte ribadisce a Wanda Nara: Icardi è fuori dal progetto Inter

Secondo la ricostruzione del Corriere dello Sport, la procuratrice di Icardi ieri ha telefonato a Conte direttamente dal Giappone (località dove è attualmente in vacanza) per avere una risposta definitiva sulle intenzioni che l'ex commissario tecnico della Nazionale ha nei confronti del suo assistito.

Ma la risposta dell'allenatore leccese è stata tanto chiara quanto brutale: nel progetto tecnico dell'Inter di Conte non c'è spazio per Icardi. Le intenzioni del neo tecnico nerazzurro non cambierebbero neanche se, come probabile, la situazione della punta non si risolvesse prima del ritiro e il ragazzo si presentasse a Lugano.

L'Inter non vuole assolutamente dare la possibilità all'entourage del centravanti di agire per vie legali quindi non lo metterà fuori rosa o punirà in maniera formale. Icardi però sa che rimanendo in nerazzurro non avrà più spazio, quindi sta a lui e alla sua procuratrice ora trovare una nuova squadra. Perché le ultime speranze di rientrare sono state respinte dalla fermezza di Conte.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.